Wreck of the 6-day-war near Jericho in 1974

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (6)

dino campanella on May 29, 2008

Paolo, approfitto io di questa tua foto , altrettanto espressiva come quella di Stefano, per dirti che la sensazione che ti ha agitato la notte, l'ho provata anch'io... Panoramio ti affascina, ti avvince... dietro una foto o un commento cerchi di figurarti la fisionomia o la sensibilità dell'autore e quando hai la certezza di esserci riuscito , ti avvince ancora di più.... E' come provare il sottile gusto di una bella sigaretta dopo un lauto pranzo... ma quando ti accorgi che il fumo fa male, devi smettere! le pulsioni si dominano !!! ciao , Dino

pivapao on May 30, 2008

Mi dispiace, ma quella di Stefano è infinitamente più bella e più difficile. Comunque dino campanella, visto che ti piace la infilo nel concorso. Hai notato che noi italiani, a differenza di quasi tutti gli altri, usiamo poco gli pseudonimi?

pivapao on May 30, 2008

E a proposito di Panoramio, grazie della risposta. Google l'ha capito e ne ha approfittato anche lui

pivapao on May 31, 2008

... e poi Dino, mi paragoni questo rottame espressivo a quella fanciulla meravigliosa di stefano-TBP. Speriamo che Stefano non si sia offeso!

dino campanella on May 31, 2008

... e' il messaggio che esprime la tua fotoPaolo: "que coquerie la gherre"!!! non so se è scritto correttamenete....ma e' un riporto da Jack Prevert! ciao dino

pivapao on May 31, 2008

..."quelle connerie la guerre!!..." che vuol dire: "...che stronzata la guerra!!"... e come "stronzata", non si trova sul vocabolario, quindi dino, sei perdonato. La canzone comincia cosi':

Rappelle-toi Barbara Il pleuvait sans cesse sur Brest ce jour-là

P.S. anche Jack non va bene, è Jacques Prevert.

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on May 15, 2008
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by pivapao

Groups