Café de la Paix : le préféré de Simenon. La Rochelle 1985.

Not selected for Google Earth or Google Maps after a second review [?]

Comments (11)

© Laura - Mycol on July 27, 2008

Bel locale, pivapao ed ottima foto...ciao..ciao LAUra r

pivapao on July 28, 2008

Grazie Laura. Ma è proprio necessario ringraziare dopo un commento ad una foto? Cosa ne pensi LR?

Hai visto, l'allineamento dei tavoli è da Regime dittatoriale, le sedie invece, un po' all'italiana.

© Laura - Mycol on July 28, 2008

pivapao no!.. non è necessario, uno fa ciò che si sente di fare, a volte, un commento richiede una risposta precisa, a volte si instaura una conversazione, un dialogo, serve per conoscersi, pensa un po se noi caricassimo foto senza che nessuno le commentasse!... dopo un po ci stuferemmo, e finiremmo col cambiare. Le foto sono un piacevole pretesto per dialogare , e fare conoscenza !

Un caro saluto, vedi questa mia risponde in pieno alla tua domanda...ciao..ciao LAura r

© Laura - Mycol on July 28, 2008

Adesso rispondo alla tua seconda domanda: forse i tavolini sono stati messi così appiccicati, per recuperare spazio, poichè se così non fosse non vedo il motivo, troppo appiccicati, non c'è intimità. Le sedie fanno atmosfera, con i cuscini rossi, io in cucina le ho identiche, con la seduta in paglia di Vienna, e sopra naturalmente altro tipo di cuscini, devo dirti che sono alquanto scomode, soprattutto lo schienale, fatte per mangiare veloci....:-))))))ciao...ciao Laura r

pivapao on July 28, 2008

Cara Laura è piacevolissimo conversre su Pan! E tu sei una delle più assidue - assieme a Barbara che dev'essere in ferie in questo perodo - a commentare e a rispondere.

Combinazione curiosa ho anch'io le sedie Thonet in cucina, ma le mie non sono le viennesi originali.

Devo sottolineare che nei ristoranti e bar francesi, a parte quelli di grandissimo lusso, la distanza tra i tavolini è minima. Lo spazio costa caro ed ai turisti non importa molto l'intimità.

© Laura - Mycol on July 28, 2008

paolo anche le mie non sono originali, ma hanno la seduta in "paglia di Vienna" così detta per il tipo di disegno, della trama, di paglia.

L'ho potuto notare anch'io, ma questo mi sembra un buon cafè, in stile, non sono solo i turisti a frequentare i locali, spesso ci sono gli habitué, e sicuramente a loro non farà piacere essere a stretto contatto con gente che non conoscono, e non poter parlare, senza sentire i discorsi altrui. Più che un cafè mi sembra una mensa, più si gira il mondo e più ci si accorge che in Italia non si sta poi tanto male, a parte l'economia e lo sviluppo che non riesce a decollare, (ma questo è un'altro discorso, troppo lungo e complicato), un caro saluto ciao..ciao LAUra r

pivapao on July 28, 2008

...no, no, Laura, non è una mensa: è un vero café antico e originale ed anche abbastanza di pregio. I vecchi ristoranti tipo mense hanno i tavolini quadrati. Ce n'è uno a Parigi che non devi assolutamente mancare, almeno solo vederlo, se già non lo conosci, perché da mensa alla fine dell'ottocento è passato a ristorante economico, ma ha mantenuto intatta l'atmosfera di un tempo. Io ci porto sempre gli amici perché è unico. Si chiama Chartier

© Laura - Mycol on July 28, 2008

Paolo!..se rileggi bene il mio commento, capirai che non ho detto che è una mensa, ma che sembra una mensa, è diverso!...dire sembra da é...ho visto il Chartier, e mi da l'impressione di una restaurant da colazione di lavoro...molto bello , ciao..ciao LAUra r

pivapao on July 28, 2008

...hai ragione. Io volevo pero' sottolineare che non sembra affatto una mensa, almeno per come l'ho visto io. Altro punto da chiarire: da Chartier non ci si portano né i clienti né i colleghi di lavoro, perché, appunto, manca completamente l'intimità. I tavoli sono a contatto e la tovaglia è coperta con fogli di carta. Va bene come curiosità per amici e turisti. Non si mangia male in rapporto al prezzo e sei praticamente sui Grands Boulevards.

RosyRR on July 29, 2008

Mi è piaciuta molto la foto ed anche il vostro scambio di battute! Saluti ad entrambi. Rosy

pivapao on August 4, 2008

Una mia amica francese, di nome Micheline, che ora abita a La Rochelle, dopo aver visto questa foto, mi ha inviato per e-mail una foto recente ed il seguente commento:

"...Je connais bien ce café, il est classé, il s'agit du café de la Paix; l'aménagement intérieur a changé mais c'est bien le même. C'était le café préféré de Simenon; quelques films ont été tournés dans cet établissement...."

Di conseguenza ho subito cambiato il titolo

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on July 27, 2008
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by pivapao

Groups