Cappella, a destra sulla lastra è incisa la famosa canzone alpina del Monte Canin

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (1)

Ilda Casati on August 15, 2008

Non ti ricordi quel mese di aprile,

quel lungo treno che andava al confine,

che trasportava migliaia degli alpini

su, su correte è l’ora di partir…

che trasportava migliaia degli alpini

su, su correte è l’ora di partir…

Dopo tre giorni di strada ferrata ed altri due di lungo cammino, siamo arrivati sul Monte Canino e a ciel sereno ci tocca riposar.

siamo arrivati sul Monte Canino e a ciel sereno ci tocca riposar.

Se avete fame, guardate lontano, se avete sete la tazza alla mano se avete sete la tazza alla mano che ci rinfresca la neve ci sarà.

se avete sete la tazza alla mano. che ci rinfresca la neve ci sarà.

Non più coperte, lenzuola, cuscini, non più l’ebbrezza dei dolci tuoi caldi baci, solo si sentono gli uccelli rapaci e di lontano il rombo del cannon.

solo si sentono gli uccelli rapaci e di lontano il rombo del cannon.

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on August 11, 2008
  • © All Rights Reserved
    by Giovanni Malinverni
    • Camera: Canon DIGITAL IXUS 80 IS
    • Taken on 2008/07/24 20:42:34
    • Exposure: 0.006s (1/160)
    • Focal Length: 6.20mm
    • F/Stop: f/8.000
    • ISO Speed: ISO80
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups