Poitiers, Choeur de Notre-Dame la Grande

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (58)

Pom' Angers on September 28, 2008

many thanks for your kind visit and Y*, Francisco :)

Pom' Angers on March 28, 2010

sono onorato, grazie mille Michele !

MarioTs - NO Views on September 5, 2011

Anche questa bella, ma anche questa non è l'interno della Chiesa che diceva Greta.

L

Pom' Angers on September 5, 2011

non affatto Mario. l'interno di quella che diceva Greta non è interessante come vista da fuori, non credo che lo pubblicherò.

MarioTs - NO Views on September 5, 2011

Infatti l'immaginavo, sembra abbandonata da tempo, ma l'esterno è veramente interessante e racconta di una lunga storia!

grecik on September 5, 2011

Trovo strano quello che dici Pom'. L'interno di una chiesa o di una cappella, anche se non mantenute bene, sicuramente sono più interessanti di tanti rottami fotografati per il mondo che troviamo nella tua gallery. Diciamo che l'interno di una chiesa è più facilmente non selezionabile per GE :)

Mi piace, bella luce e atmosfera qui. L

Pom' Angers on September 5, 2011

mi pareva anche che c'era di questo sotto la tua domanda ma siccome conosci la risposta... (anche se come vedi, a volte le prendono pure su GE), e poi i rottami coperti di polvere ce ne sono anche tanti nelle chiese ;)

MarioTs - NO Views on September 5, 2011

eilà..ma qua si polemizza!! chiamiamo anche Max e Nick? )))

grecik on September 5, 2011

Nelle chiese francesi Pom'. Qualche giorno fa ho sentito alla radio che la popolazione francese è sempre più musulmana. E' ora di vedere trasformarsi i luoghi di culto cristiano, completamente spopolati, in luoghi di sempre vivo culto musulmano. Chi sa come ti verranno le moschee sulle foto? E se le cose andranno di questo passo, ne vedrai sicuramente, tranquillo.

Pom' Angers on September 5, 2011

Nick non saprei ma Max è partito in vacanze, Mario... musulmano, cristiano, giudaico... non cambia granché, è sempre lo stesso Dio, no, Greta ?

eziozerziani on October 6, 2011

Ciao POM', una foto STRAORDINARIA....e non è la prima volta...

Ciao MAX ..devo confessarti che mi piace come la pensi su molti argomenti!

Buona giornata a tutti!

Ermanno

grecik on October 6, 2011

Max, il mio commento non c'entra niente con la spiritualità. Vuole solo evidenziare il perdersi dell'identità legata al passato cristiano di un popolo a favore di un altro popolo che porta con sé il proprio costume, credo, lingua ed usanze e le cura con grande accortezza. Certo che Dio è lo stesso. Ma il suo nome in questo posto non viene più evocato né in francese né in latino. Ti sei liberato di dio cristiano per dare spazio a dio musulmano. Cosa è cambiato? Niente, di niente ti sei liberato.

Per quanto riguarda gli atei, non ho niente contro. Per me vale sempre un uomo, anche perché le leggi degli uomini giusti atei o credenti, guarda caso, sono sempre le stesse leggi di Dio :)

Pom' Angers on October 6, 2011

cara Greta non conosco nessuna legge di Dio, conosco solo leggi umane presentate da alcuni credenti come ispirate da Dio, ma ci vuole la fede per crederci, non c'è nessuna prova obiettiva dell'esistenza di Dio e lo sai bene ;)

poi non esageriamo il peso dell'islam in Francia, né quello della cultura di origine degli immigrati. molti non sono ancora integrati, ci vorrà tempo ma ce la faranno prima o poi, e quando saranno accettati, felici della loro sorte, e non si sentiranno più esclusi né respinti, non avranno più gli stessi motivi di rinchiudersi sulla loro identità di origine né di ricercare in una religione qualunque i conforti di chi è infelice. prima o poi saranno atei quanto il resto dei francesi, se Dio vorrà / inch Allah !

eziozerziani on October 6, 2011

Massimo... :-)

Buts Yuri on October 6, 2011

Excellent interior! LIKE! Greetings from Ukraine! Yuri.

grecik on October 6, 2011

Sì, Pom', lo so bene :) Sai bene anche tu che non c'è nessuna prova obiettiva della non esistenza di Dio ;) Quanto alla fede, crediamo tutti: chi in un futuro migliore, chi nell'amore, chi nell'uomo, chi in Dio. Io mi aggrappo a Dio, tu no, ovviamente, perché sei un uomo felice :) Seguendo il tuo ragionamento ci si accorge che c'è un afflusso forte degli immigrati proprio nel tuo Paese. Chi vuole essere felice approda nell'atea-felice Francia, chi vuol sperimentare la strada dell'infelicità approda nella cristiana-infelice Italia. Intanto, sia da te che da me gli autoctoni non vogliono fare più figli e gli extracomunitari, senza badare alle condizioni di felicità-infelicità, li fanno nascere in una maniera esponenziale. Come lo spieghi?

Oggi voglio essere ottimista: ho fatto davanti allo specchio le prove del velo e sai che ti dico? Mi sta bene! Con lenti a contatto però, con gli occhiali mi son vista messa incinta sette otto volte nella mia ipotetica vita da donna non atea e non cristiana ;)


Certamente Max, una chiesa è un luogo di spiritualità, come lo è una moschea o una sinagoga :) Siamo sempre soli a portare avanti la missione di vivere. Io non faccio in questo caso distinzioni per fede e non fede ma per una certa apertura mentale e per l'ignoranza. Non ci tengo per niente a convincerti e a chi non crede a credere, ma se posso ti rispondo con questi link:

Scienziati credenti

Scrittori e poeti credenti

Artisti e pittori credenti

Musicisti e Compositori credenti

Filosofi credenti

Tutti parenti miei (parentela mentale ovviamente) :)))

Pom' Angers on October 6, 2011

come spiego il fatto che gli immigrati facciano più figli, Greta ? vengono da paesi appena usciti dal medioevo demografico (e non solo, guarda un po' la loro religione, com'è aperta alla modernità sulle questioni sociali), le loro mentalità sono come quelle dei nostri antenati fino al Sette-Ottocento che facevano ancora più figli di loro, sia perché Dio lo comandava, che perché era l'unica ricchezza e prospettiva di pensione del proletariato. i loro figli quando saranno integrati al modo di vita all'occidentale non faranno più figli degli altri, è un'evoluzione normale che si verifica in ogni parte del mondo. poi non è vero che la felice e atea Francia, che se ne va alla pesca la Domenica, (dove rimane però una parte infelice, il diciamo dieci percento di cattolici che persiste ad andare a spolverare i banchi delle chiese ogni tanto, e forse un buon 5 percento di musulmani, che vorrebbe farsi costruire moschee un po' dappertutto per non più prosternarsi per strada 5 volte al giorno) e l'infelice e cattolica Italia (dove forse ci sono anche alcuni felici atei, oltre all'amico Max ?) siano sullo stesso piano per la fecondità : la prima quasi riproduce le sue generazioni (2 bambini per donna), la seconda non affatto (1.3). Forse gli italiani sono troppo presi dal culto cattolico per pensare ad altro, nonostante gli incoraggiamenti clericali a crescere e prosperare ? (forse i preti dovrebbero mostrare la strada, sposarsi e riprodursi?) Comunque non è certo in chiesa che si concepiscono i figli...

Pom' Angers on October 6, 2011

thanks for visiting Yuri !

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Pom' Angers
Angers, France

Photo details

  • Uploaded on August 23, 2008
  • Attribution-Noncommercial-Share Alike
    by Pom' Angers

Groups