Alba dalla cima del Monte Vioz

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (4)

©galilaeus on January 10, 2009

Caro GAST1 è impossibile non essere d’accordo con il Tuo messaggio di Pace. Tuttavia un alto richiamo morale si può fare quando si è degni di poterlo fare: purtroppo non è credibile un messaggio di tolleranza che parta oggi dall’Italia, nella migliore delle ipotesi ci rispondono con una parola: “chiacchiere”. Ovviamente non mi riferisco a Te personalmente, ma dal nostro bellissimo Paese, purtroppo, partono quotidianamente messaggi di intolleranza e menefreghismo che insudiciano le Tue migliori intenzioni e tutte le piccole e grandi attività messe in atto da nostri eccellenti concittadini nel mondo. Nel piccolo: applaudiamo la sfilata dei pompieri poi (tutti) parcheggiamo in seconda o terza fila e rendiamo impossibile il loro lavoro. Partecipiamo a raccolte per gli sfortunati poi occupiamo i parcheggi handicap: nessuno si scandalizza e non abbiamo il minimo rigetto morale verso chi lo fa, anzi, ce ne andiamo per la nostra strada e nessuno parla. Abbiamo uno dei più alti indici di mortalità stradale perché non rispettiamo le regole. Fuori dal nostro meraviglioso Paese (me ne dolgo tanto) vedi come si comportano ai passaggi pedonali e prova a fare lo stesso da noi: sarai tamponato, deriso e vituperato. Fino a pochi anni fa eravamo, agli occhi del mondo, il Paese dei cento rapimenti, dei cento attentati eccetera! Siamo ai primi posti per il turismo pedofilo al mondo e solo oggi parte qualche timida iniziativa per eliminare questa vergogna. Non lo so se la Tua o simili iniziative possano spegnere un focolaio acceso dal tempo dei Patriarchi, anche le divisioni religiose non aiutano (si dice “guerre di religione”, purtroppo mai sentito dire “pace di religione”). Che fare? Non lo so. Forse dovremmo, ciascuno di noi, nel piccolo e spostandoci anche di poco, cominciare a rispettare e tollerare il nostro vicino di casa, dovremmo andare negli ospizi a vedere cosa c’è, a vedere i malati terminali o i sofferenti dimenticati dalle famiglie o dalle istituzioni. Credimi, per vita vissuta, basta aprire un piccolo spioncino su queste realtà che si viene illuminati sulla vera dimensione delle cose e si cambia, oh se si cambia! Cominciando ora, forse fra una generazione potremo rilanciare con dignità il Tuo bel messaggio. Cari saluti e, se ci credi, vai avanti. Appena letto, se vuoi, potrai cancellare questo messaggio. Con grande amicizia .CIAO Loris

Gastone “GAST1” Sega… on January 11, 2009

E' una fotografia la tua Loris (e mi duole molto dirlo) molto reale e veritiera.

Purtroppo, in Italia in parte manca il rispetto per tutto ciò che ci circonda, del prossimo, dell'ambiente, della nostra storia, del nostro patrimonio.

Però c'è una parte consistente anche di buono, e penso che non dobbiamo avere paura di mostrare il nostro lato migliore.

E' riconosciuto che il volontariato è una forza notevole in Italia, e questo in parte compensa quando di meno bello c'è.

Io poi sono fiducioso che le generazioni future possano fare meglio. Come riportavi tu alla fine, serve però la volontà di cambiare ad iniziare dalle generazioni più navigate, che diventi quindi esempio per i più giovani. Qui devo evidenziare un'altra nota dolente, non sempre le generazioni più navigate sono di buon esempio.

Ciao,

Gastone

P.S.: il tuo messaggio non lo cancello, è troppo una bella riflessione.

ka9894 on July 10, 2009

Beautiful sunrise, a great moment. Nice to get up early in the morning :).

:):) Kat

Gastone “GAST1” Sega… on July 17, 2009

Yes Kat, particulalry if it is justified from a great panorama.

Ciao,

Gastone.

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on September 24, 2008
  • © All Rights Reserved
    by Gastone “GAST1” Sega…
    • Camera: OLYMPUS OPTICAL CO.,LTD X-2,C-50Z
    • Taken on 2008/08/31 05:19:24
    • Exposure: 0.200s (1/5)
    • Focal Length: 23.40mm
    • F/Stop: f/4.800
    • ISO Speed: ISO80
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups