Dal 23/X al 22/XI

Unmapped photos are not selected for Google Earth or Google Maps

Comments (15)

effeelle on October 6, 2008

Mannagggggggia!!! E per il Capricorno, come la metteremo????

Lalla

Ilda Casati on October 6, 2008

La mettiamo così: dal 22/XII al 20/I... Ehi Lalla, mi stai mandando a fotografare qualcosa? Ma dove trovo un essere col dorso, testa e zampe anteriori di una capra e la coda di pesce? Sei percaso nata in quei dintorni? Meglio una cornata da capricorno o un pungiglione da scorpione? Bho!

Paola Chiarella on October 7, 2008

.Né uno,né l'altro!

Ciao Paola

Ilda Casati on October 7, 2008

Nè l'uno né l'altro Paola? Il mio segno non è da meglio: sagittario. Ed essere colpiti da una freccia non lo vuole nessuno. Allora .... allora .... vediamo .... se ci adagiassimo sugli innoqui gemelli? Ciao! Ilda

Maria Patrizia Rossi… on October 10, 2008

Ciao Ilda !!!! ma che è questa cosa??????

...........terribile!.....................

è velenoso? Attenta!!

un caro saluto. patrizia

Ilda Casati on October 11, 2008

Cara Maria Patrizia questo è uno scorpioncino dei paesi industrializzati. La puntura è piuttosto dolorosa (mi hanno detto) ma mai quanto quella degli scorpioni dei tropici. E comunque non è velenosa. Ho visto scorpioni un po' ovunque sull'arco alpino, ma ne ho visti di più sull'Appennino, specie nelle Marche e in Umbria. Ovviamente in casolari isolati, dove ho soggiornato qualche volta. Sicuramente ci saranno anche da voi in Sicilia. O no? Adesso puoi scappare! Ciao, Ilda.

g.lalli on October 12, 2008

Questo è sacro e intoccabile è il mio segno!!! ciao Gianfranco

Ilda Casati on October 13, 2008

Ahhh Gianfranco! Ma allora sei un tipo "pungente". Però non voglio stare alla larga da te. Vorrà dire che però starò molto attenta. Il mio segno è subito dopo il tuo. Mi fotografi un sagittario, così siamo pari? Grazie! Ilda

©Luigi Petrazzoli on October 16, 2008

Da qualche anno non ne vedevo più! Ciao Ilda.

© Carlo Bonaudo on October 16, 2008

Ilda, buonasera! Buono questo, un po' d'olio caldo fumante, una salatina, una giratina veloce per non far venire la carne troppo dura e via nel piatto! Se ce ne sono tanti si può fare spaghetti allo scorpione, tipo spaghetti all'astice. Brrr. Saluti Carlo

Ilda Casati on October 17, 2008

Luigi io qualche volta invece li ho visti e non ti nascondo che hanno turbato i miei sonni ex-tranquilli. Vengono fuori solo la notte. Dai!!! Dimmelo il tuo segno. Tanto lo sai che non credo nell'astrologia ed amo solo l'astronomia. Ho un sospetto: diciamo dintorni di marzo/aprile...

Carlo sei stato in Thailandia, Vietnam o giù di lì? Mangiano altro che questo! Mio figlio da un viaggio mi ha portato a casa degli insettoni, grandi come un accendino, già cotti e cucinati a puntino. Ma veramente io, ehm, Dio mi perdoni, ma li ho buttati via. Forse se mi prendono per fame... Carlo, ti auguro presto un'ottima spaghettata, alla mia salute. Ciao, Ilda.

© Carlo Bonaudo on October 17, 2008

Cara (permetti, amichevolemte) Ilda, in realtà ho conosciuto molti Missionari cattolici e se ti descrivo cosa hanno dovuto trangugiare! Anche mio zio lo era... Per la spaghettata, se puoi guarda con le mie mani, dalla pasta al sugo, cosa ho... combinato! Ciao Carlo

Ilda Casati on October 17, 2008

Caro Carlo d'un chef, complimenti! Ho visto il tuo piatto e ... beato chi ne ha usufruito. Per quanto riguarda me, beh, io passo. Detesto il pesce (purtroppo). Invece a casa mia lo amano, per cui pur di non farne a meno, lo cucina mio marito.

Ho uno zio sacerdote che è stato missionario in quello che allora si chiamava Siam. Mi ha raccontato di aver mangiato di tutto, serpenti compresi. E ne era ghiotto. Tutto ciò per me resta incomprensibile, ma forse solo fino al punto che mi trovassi a dover morire di fame. Ciao, Ilda.

Dancos on November 9, 2008

E' relativamente facile fotografare i pesci, i gemelli, lo scorpione, la bilancia, l'acquario e l'ariete; temibile risulta fotografare il leone ed il toro; in medicina si fotografa il cancro; complicato è fotografare il capricorno ed il sagittario; ma praticamente impossibile risulta fotografare il mio segno, perchè io sono della ..... vergine!

Saluti, Dancos.

Ilda Casati on November 10, 2008

Essì caro Danilo. Direi che è piuttosto ... ehm ... imbarazzante. Se almeno si potesse ricorrere ad una bella Venere dell'arte, ma ... non è vergine. Il tuo segno è possibile fotografarlo solo puntanto l'obiettivo verso il cielo boreale (da settembre a novembre), coi dovuti strumenti. Io sono del sagittario, e come scrivi tu è un po' complicato. Potrei provarci a carnevale. Ciao e grazie. Ilda

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

This photo is currently not mapped.

Suggest location

Photo details

  • Uploaded on October 5, 2008
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati
    • Camera: OLYMPUS IMAGING CORP. X600,D630,FE5500
    • Taken on 2008/08/07 22:47:23
    • Exposure: 0.033s
    • Focal Length: 5.80mm
    • F/Stop: f/2.800
    • ISO Speed: ISO200
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • Flash fired

Groups