My Next Cigarettes

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (12)

Silena Lambertini on August 25, 2009

Ecco una coltivazione di cui si potrebbe fare a meno...per la salute di tanti. La foto non si può non apprezzare, é prospettosa, soleggiata, ipercolorata e........ meccanizzata......

© Marcello Paoli on August 25, 2009

Ciao Si ..

Avrei un elenco lunghissimo di cose e/o sistemi di cui si potrebbe /dovrebbe fare a meno... ( e non tutte sono fotografabili ) :-)

Mi sono segnato il tuo Prospettosa così come faccio sempre quando ricevo un commento mai ricevuto prima.. mi inquieta un pò quel Meccanizzata :-))

Kiss, ..ino

mari50 on August 26, 2009

Parole sante quelle di Lasi, le ripetto continuamente a mio figlio che mi faccio venire la nausea da sola, vere anche le Tue Ino ma eliminare qualcuna di quelle più nocive non credo che sia poi così difficile,rimane ugualmente una bella e colorata foto.Un salutone Marj

Pucca & Garu on August 26, 2009

Condivido l'opinione di La.Si. la foto è bellissima ma la coltivazione..... ;-) Ciao Vanessa

Antonio Campagnola on August 26, 2009

Che carta usi per il confezionamento ? E le fai con il filtro o senza ? Ricordati della GDF , devi pagare la tassa allo stato .-))

Ciao , antonio

Sergio Bagna on August 26, 2009

Pareri contrastanti... predicare, predicano tutti bene. In quanto a razzolare...

© Marcello Paoli on August 26, 2009

Care Amiche/Amici..

Vorrei vedere questi commenti anche sulle mie foto in cui compaiono dei vigneti, l'abuso generalizzato di Alcool crea molti più danni del fumo.

Non solo, chi fuma danneggia solo se stesso (non tiriamo fuori la storia del fumo passivo, oramai non esiste più), mentre chi beve mette a rischio la vita di tutti, devo ricordare le stragi compiute da guidatori "alticci" ??

Eppure, stranamante, sulle bottiglie degli alcolici non c'è scritto L'alcool può uccidere te e chi ha la disgrazia di trovarsi sulla tua strada..

Meditiamo !!

Bye, Marcellino

Silena Lambertini on August 26, 2009

Ino* Scusa non è il vino che fa male ma è l'abuso di vino che nuoce e ancora la semplice birra, piuttosto che i superalcolici. Per ciò che rigurda il fumo, personalmente se potessi eliminerei le sigarette, e guarda che purtroppo conosco troppo bene i danni del fumo, anche quello passivo. Poi che vuol dire: Se fumo metto a rischio a mia vita e non quella degli altri. Capisco ciò che intendi, coinvolgere gli altri nei propri errori è sicuramente terribile ma lo è molto anche non curarsi della propria salute. Scusa ma è un argomento che sento molto perchè mi ha toccato da vicino, troppo. Buona serata. SI

© Marcello Paoli on August 26, 2009

Tutto quello che dici è vero, è sicuramente terribile, come dici tu, non curarsi della propria salute, ma questo non comporta problemi agli altri (se non alla propria famiglia), io stò parlando di chi abusa di alcolici , e sono migliaia di persone, che mettono sistematicamente a rischio la vita altrui per un vizio proprio, oltretutto nella maggior parte degli incidenti derivati da ubriachezza, muoiono un sacco di persone e quasi mai l'ubriaco, che dopo tre giorni è libero di andare dove vuole ad ubriacarsi ancora !!

No, mi spiace, non credo affatto che le due cose siano sullo stesso piano !!

Ciao, ..ino

Sergio Bagna on August 26, 2009

Meditiamo, Marcello, su quanto dice Lasi! Io e te stiamo bene, oggi, ma poi?

Ciao, Sergio

© Marcello Paoli on August 26, 2009

Forse non riesco a spiegarmi bene, Sergio..

Non sto cercando di minimizzare il problema del fumo..

E' chiaro a tutti che il fumatore si uccide con le proprie mani..

E' altrettanto chiaro che l'alcolista uccide se stesso e spesso, purtroppo, uccide anche molti altri, e qui sta la grossa differenza..

Da Wikipedia :

I problemi sociali derivanti dall'alcolismo possono includere la perdita del lavoro, problemi finanziari, condanne per crimini come la guida in stato di ubriachezza o problemi di ordine pubblico, perdita dell'alloggio e perdita di rispetto da parte di chi vede il problema come un vizio facilmente evitabile. Studi approfonditi, dimostrano che l'alcolismo interessa non soltanto gli alcolisti ma anche e profondamente i membri delle loro famiglie. I loro bambini possono essere influenzati anche da grandi, generando quella che comunemente viene definita la sindrome dei figli adulti degli alcolisti, e anche prima della nascita, generando la cosiddetta sindrome fetale da alcol nei bimbi nati da madri alcoliste. Molti sono erroneamente convinti che quando la persona ha rinunciato a bere, il problema sia pressoché risolto. Tuttavia la gran parte di persone che ha smesso di bere continua a definire sé stesso "alcolista" o "alcolista in trattamento".

Quanto di tutto ciò accade per il fumatore ??

Ancora: Incidenti (dati istat relativi al 2006)

Tra gli incidenti stradali causati da stato Psico-Fisico alterato, il 71 % per ebrezza da alcool , il rimanente 29 per malore, ingestione di sostanze stupefacenti o psicotrope, sonno ...

Quindi, molto superiori addirittura all'uso di sostanze stupefacenti...

Non credo servano altri dati...

Adesso a nanna, Buonanotte, ..ino

Ria Maat on August 28, 2009

Excellent composition Marcello! Very well taken.

Greetings from Ria

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on August 25, 2009
  • © All Rights Reserved
    by © Marcello Paoli
    • Camera: Canon EOS 450D
    • Taken on 2009/07/29 13:34:39
    • Exposure: 0.005s (1/200)
    • Focal Length: 18.00mm
    • F/Stop: f/10.000
    • ISO Speed: ISO100
    • Exposure Bias: -0.33 EV
    • No flash

Groups