"Qui riposano nella pace gli antichi padri del monastero" - Cippo presso le tombe - San Pietro al Monte (Civate - LC)

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (5)

Silena Lambertini on November 17, 2009

Molto bella e molto significativa. Una preghiera. Sile

GIANCARLO TICOZZI on November 19, 2009

Si Ilda e concordo con Silena perchè tutte quelle anime se erano li a pregare e... digiunare non lo facevano certo per... piacere o peggio perchè erano... matte ma solo per offrire al Signore tutte le pecche dell'umanità. Una cosa un po... difficile da capire per noi che... "apparentemente" non abbiamo problemi ma certo su cui... riflettere. Un caro abbraccio a Entrambe, Gian

Ilda Casati on November 20, 2009

Grazie Silena e Gian per aver colto il messaggio dell'immagine e valorizzato il significato della vita contemplativa. Fraternamente vi abbraccio, Ilda.

Alberto Parma Photog… on November 21, 2009

Ilda correggimi se sbaglio, questa luogo aveva portato diverse manifestazioni di protesta perché il cementificio di Merone voleva ampliare la zona di scavo del Cornizzolo fino a qua dove c'era una chiesa molto antica

Ilda Casati on November 21, 2009

Carissimo Alberto ho leggiucchiato questa notizia, ma non ne sono molto al corrente. C'era un video sulla TV Svizzera al riguardo, accompagnato da questo testo: "Sette sindaci brianzoli, uniti contro una delle più potenti e influenti multinazionali svizzere, il numero uno al mondo nella fabbricazione del cemento, la Holcim. Il tutto avviene a pochi passi dal confine, tra le province di Como e Lecco, dove la Holcim intende aprire una nuova grande cava che metterebbe in pericolo, dicono i sindaci, uno degli ambienti più preziosi della Brianza, il monte Cornizzolo. E in più, proprio sul versante della montagna scelto per la nuova cava, sorge uno dei gioielli dell'architettura romanica europea, l'abbazia di San Pietro al monte di Civate. La polvere degli scavi rischia di compromettere lo straordinario ciclo di affreschi risalente a 1000 anni fa. Le popolazioni brianzole difendono la loro montagna sacra".

Ci auguriamo tutti che non sia così. Lo scenario è assai bello e sarebbe un sacrilegio deturparlo. Purtroppo il profitto non guarda in faccia a nessuno! Un caro saluto, Ilda.

Guarda qui

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on November 16, 2009
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati
    • Camera: Panasonic DMC-TZ5
    • Taken on 2009/07/06 14:22:32
    • Exposure: 0.004s (1/250)
    • Focal Length: 4.70mm
    • F/Stop: f/8.000
    • ISO Speed: ISO100
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups