...vabbuò...è un pò mossa.....fingete di avere le lacrime agli occhi....e sembrerà perfetta....

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (64)

Nick Todaro on March 15, 2010

Ermanno You have passed all tests with flying colours! :) congratulations you are one in a million!... I can see that you are not afraid to speak unlike so many Italians :) ... I know there are enormous problems to overcome but someone has got to do something very soon or else things will get much, worse! ... Scusa ma mi viene meglio scrivere (U'NGRISE! :) Ciao, Nick

Michele Leonardi on June 1, 2010

...e so' lacrime nappulitane caro Ermanno!! Gagliarda questa foto. Il mosso aggiunge un po' di pathos e rincuora tutti noi miopi, e mi ricorda "Santa Lucia luntana", sia quella con orchestra sinfonica cantata da Bocelli, che quella con chitarra di Murolo e voce di una che non mi ricordo più.

eziozerziani on June 1, 2010

Partono 'e bastimente pe' terre assaje luntane... cántano a buordo: só' Napulitane! Cantano pe' tramente 'o golfo giá scumpare, e 'a luna, 'a miez'ô mare, nu poco 'e Napule lle fa vedé...

Santa Lucia! Luntano 'a te, quanta malincunia! Se gira 'o munno sano, se va a cercá furtuna... ma, quanno sponta 'a luna, luntano 'a Napule nun se pò stá!

Santa Lucia, tu tiene sulo nu poco 'e mare... ma, cchiù luntana staje, cchiù bella pare... E' 'o canto de Ssirene ca tesse ancora 'e rrezze! Core nun vò' ricchezze: si è nato a Napule, ce vò' murí!

Quanta malincunia!

Santa Lucia luntana di E.A.Mario /1919

Ciao MICHELE, sei sempre molto gentile!

Ermanno

"Santa Lucia Luntana" è una canzone napoletana scritta da E. A. Mario nel 1919, dedicata ai tantissimi emigranti napoletani che partivano dal porto di Napoli alla volta di terre lontane (quasi sempre alla volta delle Americhe); le parole del brano sono appunto ispirate ai sentimenti che questi provavano allontanandosi dalla terraferma, fissando il pittoresco panorama del borgo di Santa Lucia, ultimo scorcio della loro terra che riuscivano a vedere, sempre più piccolo, all'orizzonte.

La canzone, che divenne subito un successo non solo popolare e fu molto importante a livello sociale perché portava alla luce la realtà dell'emigrazione - fenomeno fino ad allora misconosciuto dalla cultura ufficiale - fu inclusa nella colonna sonora del film muto italiano Napoli che canta (1926) ed è alla base della trama dell'omonimo film sonoro americano Santa Lucia Luntana (1931).

Lorenzo Rosignoli on February 14, 2011

ho le lacrime agli occhi, davvero, per quant'è bella anche accussì!! (pensa te se avevi un cavalletto! oppure no, sai, la magia esplode all'improvviso!!) >> LK! - ciao amico mio e complimenti! Lorenz;O

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on January 4, 2010
  • © All Rights Reserved
    by eziozerziani
    • Camera: NIKON CORPORATION NIKON D5000
    • Taken on 2009/11/01 18:40:17
    • Exposure: 0.625s
    • Focal Length: 18.00mm
    • F/Stop: f/4.500
    • ISO Speed: ISO800
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups