Riserva Naturale "Torbiere del Sebino"

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (2)

Marisa Serafini on February 22, 2010

La riserva naturale Torbiere del Sebino è una delle riserve naturali regionali istituite dalla regione Lombardia.

Area naturale che ha avuto origine dall'attività di estrazione della torba, è ubicata a sud della sponda meridionale del lago d'Iseo a 185 mt s.l.m e costituisce la zona umida più importante per estensione e significato ecologico della provincia di Brescia.

Appartiene istituzionalmente alla Regione Lombardia che l'ha affidata in gestione ad un consorzio tra la Provincia di Brescia, la Comunità Montana del Sebino e i comuni sul cui territorio essa si trova: il comune di Iseo, quello di Provaglio d'Iseo e quello di Corte Franca.

È stata dichiarata "Zona umida di importanza internazionale" secondo la Convenzione di Ramsar. Importante il Monastero di San Pietro in Lamosa, di ordine cluniacense nel comune di Provaglio d'Iseo.

Le Torbiere del Sebino d'Iseo si trovano in un territorio paludoso a sud del lago d'Iseo, a 185 mt sul livello del mare e si estendono per una superficie di circa 350 ettari entro i limiti dei territori comunali di Iseo, Provaglio d'Iseo e Corte Franca, in provincia di Brescia. È un'area composta prevalenttemente da canneti e specchi d'acqua circondati da campi coltivati da agricoltori locali. Nello specifico comprendono:

le Lame: una distesa di canali e vasche di acqua profilati da argini nella parte meridionale del lago d'Iseo, caratterizzata dalla presenza di fitti canneti e vegetazione molto varia formatasi dopo molti anni di scavi per ricercare la torba; le Lamette: una sorta di acquitrinio che si trova proprio a diretto contatto con il lago d'Iseo tra i paesi di Iseo e Clusane; alcune vasche a sud e ad ovest (risultato degli scavi di depositi argillosi) e alcuni prati e zone coltivate dagli agricoltori locali.

The "Torbiere del Sebino" nature reserve belongs to the region of Lombardy and is managed by a Consortium between Province of Brescia, Mountain Community of the Sebino and local municipal authorities (Iseo - Provaglio d'Iseo - Corte Franca

Situated south of Lake Iseo, the reserve includes:

the Lame (a vast stretch of water hemmed in by banks, a result of cutting of a peat bogs); the Lamette (a kind of marshy lagoon to the north, on the lake); some basins of water to the south and west (resulting from the excavation of clay pits); some meadows and adjacent cultivated fields.

The Reserve has a total area of about 360 hectares. The whole of this area is of great interest because of its size, its location (the morainic anphitheatre of Franciacorta and the Sebino), for its caracteristics of green damp area with outstanding value of natural scenary, for its history and for certain historical and artistic features in the neighbourhood, particularly the Monastery of Saint Peter in Lamosa.

Alireza Javaheri on February 3, 2013

  • Beautiful Photo & Excellent shot & Nice view
  • * L I K E * - Greetings - A-J

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo taken in Torbiere del Sebino, SPxi, 25049 Brescia, Italy

Photo details

  • Uploaded on February 22, 2010
  • © All Rights Reserved
    by Marisa Serafini
    • Camera: SONY DSC-W55
    • Taken on 2010/02/21 14:08:07
    • Exposure: 0.003s (1/400)
    • Focal Length: 6.30mm
    • F/Stop: f/7.100
    • ISO Speed: ISO100
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups