La cappellina della Cascina Cottica di Milano - Dedicata a Luigi

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (18)

Ilda Casati on March 1, 2010

Dedico con riconoscenza a Luigi questa cappellina per il suo egregio lavoro sulle cascine alla periferia di Milano. Possa il contributo di Luigi mantenere desta la memoria e il valore di queste vecchie realtà che per decenni hanno caratterizzato il territorio agricolo intorno alla grande città. Ilda

Giovanni-Casadio on March 3, 2010

Una bellissima inquadratura x questa cappellina,dove gli abitanti delle cascine si recavano x pregare la Madonna.complimenti e saluti.

Giovanni

Ilda Casati on March 3, 2010

Hai ragione Giovanni, era un punto di riferimento per il ricordo orante. Mi sembra che proprio per il valore di questa cappellina non siano stati accordati i permessi per demolire tutto il resto della cascina che, ohimé, per il momento è abbandonata all'incuria. Nella galleria di Luigi puoi visionare in dettaglio questa ed altre cascine nel nostro territorio. Un caro saluto, Ilda.

©Luigi Petrazzoli on March 3, 2010

Grazie della dedica, carissima Ilda e complimenti per come sei riuscita a scattare la foto. Hai trovato il vecchio portone aperto o qulacuno ti ha lasciato gentilmente entrare? Io, guardando dal lato opposto, ho sempre trovato davanti qualche furgone. Ciao. luigi

Ilda Casati on March 3, 2010

Luigi sono montata in piedi sul cavalletto rosso e bianco che si vede nella tua foto. Il portone era chiuso. La dedica l'ho fatta con tanto piacere. Ciao! Ilda

©Luigi Petrazzoli on March 4, 2010

Ah, dimenticavo che sei sempre la solita "ragazzaccia" che si arrampicava sulla statua in piazza Vetra! ;-))))

Ciao. luigi

Giorgio Sari on March 4, 2010

e chi l'avrebbe mai detto che a Milano ci fosso una meraviglia del genere.Ciao Giorgio

Cinthi@ on March 4, 2010

Quant'è carina, Ilda!!!

Ti mando un abbraccione, carissima!

Cy

patano on March 5, 2010

Ottima questa inquadratura Ilda !! Un bacio con abbraccio, pat.

Fabrizio Fi on March 5, 2010

Ciao Ilda.. grazie della visita e del commento che ho trovato dai toni dolci... ciao, fabrizio

Ilda Casati on March 5, 2010

Luigi, niente illusioni. Sono ancora una "ragazzaccia" (attempata). E a proposito di cascine, spero che la tua preziosa serie non sia terminata. Sarebbe bello tu inserissi la Linterno e la Corba. Lo spero proprio!

Giorgio, Cinthia e Paolo, la cappellina ha sicuramente una bella età, ma l'oggettistica sacra contenuta mi sembra moderna. Ma ciò non muta l'intrinseco valore che trasmette.

Fabrizio, sono io che ringrazio te. La tua galleria è assai meritevole di apprezzamenti. Ciao, Ilda.

effeelle on March 5, 2010

Non solo sono d'accordo con la dedica della foto al lavoro sulle cascine che Luigi ha svolto, ma apprezzo tutto l'insieme documentaristico sulla nostra città che egli ci propone spesso e, in verità, anche tu, Ilda! E questa bella cappellina ne è una prova!!!

Ciao! Lalla

Monika.S. on March 5, 2010

Tante bellezze che solo tu sai scovare,brava.Monika

©Luigi Petrazzoli on March 5, 2010

Ilda carissima, come hai già visto ho caricato le foto della Linterno proprio stasera, prima di leggere il tuo commento qui sopra (telepatia?). Insieme a quelle che avevi pubblicato tu, ed in particolare gli interni della cappella, credo che sis sia dato una discreta visione di insieme dell'antico "Infernum". Della Corba, mi spiace deluderti, non ho alcuna foto. Quello che ne rimane, trasformato in ristorante, è così perfettino che non ha più neppure l'aria della vecchia cascina cinquecentesca.

Ciao. luigi

thierry LAHIR on March 7, 2010

Magnifique photo! Salutations à Luigi. Amitiés de France. Thierry.

Ilda Casati on March 8, 2010

Merci Thierry et ... salutations à toi et à Louis, moi aussi. Ilda

Giancarlo Ticozzi on March 8, 2010

Graziosa questa Cappellina Ilda con il... piccolo campanile; non ne avevo mai viste di simili, poi inquadrata da sotto l'arco è ancora più suggestiva. Peccato solo per le... auto oltre la cancellata la dietro e che tu per catturare l'arco in maniera simmetrica non hai potuto evitare.

Ciao carissima e... non prenderla come una critica, sennò la prossima volta non lo... dico più. Gian

Ilda Casati on March 9, 2010

Grazie Lalla, Monika e Gian. Pensate che il retro di questa cappellina è una fontanella con due erogatori. Una fontanella la cui parete in muro termina con la campanella che si vede. Strano, nevvero?

Gian avrei potuto tenere la cappellina tutta a destra ed evitare così ... l'arredo altamente urbano di sfondo. Il problema è che a sinistra c'era un ammasso di scarti di ogni genere, assolutamente improponibili. A questo punto era meglio far rientrare nell'inquadratura le auto.

C'è un'altra cosa curiosa: all'interno dell'arco di ingresso vi è pitturata sul muro una grande scritta in stampatello: "VIETATO ENTRARE AI VENDITORI DI FRUTTA E VERDURA", col classico stile anni '50 (credo), ottenuto con mascherine alfabetiche. Nessuno l'ha rimossa, è ancora lì! Ciao carissimi. Ilda

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on March 1, 2010
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati
    • Camera: Panasonic DMC-TZ5
    • Taken on 2010/03/01 10:03:16
    • Exposure: 0.005s (1/200)
    • Focal Length: 25.20mm
    • F/Stop: f/4.800
    • ISO Speed: ISO200
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups