L' "Antica bottega del vasaio Franchetti" - In memoria di Katiuscia Capitani - Montefiore Conca (RN)

Not selected for Google Earth or Google Maps [?]

Comments (13)

Ilda Casati on October 7, 2010

In questa bottega dalle abili mani di Katiuscia venivano creati vasi di creta. Questa giovane ceramista aveva raccolto l'eredità della Famiglia Franchetti. Realizzava le sue opere con tecniche antiche, dal tornio azionato con i piedi alla cottura della ceramica nel forno a legna. Nel settembre 2003 ella mi permise di farle qualche fotografia mentre lavorava al tornio. Tornando a Montefiore Conca l'anno scorso, seppi che Katiuscia morì prematuramente in un incidente stradale, nel 2008. Ora questa bottega è chiusa, nessuno più vi lavora.


Dalla Bibbia: "Questa parola fu rivolta a Geremia da parte del Signore: «Prendi e scendi nella bottega del vasaio; là ti farò udire la mia parola». Io sono sceso nella bottega del vasaio ed ecco, egli stava lavorando al tornio. Ora, se si guastava il vaso che egli stava modellando, come capita con la creta in mano al vasaio, egli rifaceva con essa un altro vaso, come ai suoi occhi pareva giusto. Allora mi fu rivolta la parola del Signore: «Forse non potrei agire con voi, casa di Israele, come questo vasaio? Oracolo del Signore. Ecco, come l'argilla è nelle mani del vasaio, così voi siete nelle mie mani, casa di Israele.»


La Parola di Dio e il mistero della vita e della morte possano far riflettere gli animi di ognuno di noi.

Daniela Brocca on October 7, 2010

Ilda, che cosa terribile, mi ha lasciato senza fiato. Hai fatto bene a ricordarla. Un abbraccio,Dany

Ilda Casati on October 8, 2010

Grazie per la tua sensibilità cara Dany. Guarda queste foto di Katiuscia, sono molto belle: la prima e la seconda. Qui c'è anche un articoletto. Ti abbraccio, Ilda.

Daniela Brocca on October 8, 2010

Grazie per i link, Ilda. E' sempre triste quando muore qualcuno che abbiamo conosciuto, anche se superficialmente.Dany

Giancarlo Ticozzi on October 9, 2010

Una commovente storia cara Ilda, di cui tu hai avuto oltretutto il privilegio di averla toccata con mano, la quale anche se conclusosi tragicamente, ti avrà permesso di conservare un magnifico ricordo e... le tue parole lo dimostrano, eccome!! Mi spiace di aver commentato un po... ironicamente la bottega come... casetta, nella foto precedente, non avendo ancora conosciuto questa storia.

Un caro saluto, Gian

Giancarlo Ticozzi on October 9, 2010

Ho visto le immagini di Katiuscia Ilda, grazie ai link che hai segnalato a Dany. Questa in particolare è molto bella e significativa, veramente.

Un abbraccione ciao, Gian

Ilda Casati on October 10, 2010

Grazie sinceramente a te carissimo Gian. Anche a me quella foto piace tantissimo. Non sono riuscita a salvarla, non credo sia possibile (è coperta da diritti). Però me la sono stampata e l'ho messa accanto alle mie. Ti abbraccio, Ilda.

Giancarlo Ticozzi on October 10, 2010

Si lo... so carissima Ilda che con alcune immagini non lo si può fare, perchè "protette". Però se proprio ci tieni basta che fai una stampa virtuale. Dunque... dunque, devi premere il... tasto Stamp o similare sulla parte alta della tastiera, in genere a destra dell'F12, indi aprire Paint e premere Ctrl+V oppure fare incolla dal menù, ed ecco apparire la tua immagine, che poi dovrai ovviamente... "scontornare" e salvare in formato JPG o BMP a seconda delle tue esigenze.

Un caloroso abbraccio, ciao, Gian

©Luigi Petrazzoli on October 13, 2010

Cara Ilda, il ricordo va a lei ed il ringraziamento ai genitori che hanno consentito l'espianto e la donazione dei suoi organi.

Un carissimo saluto. luigi

Ilda Casati on October 14, 2010

Grazie per il nobile pensiero Luigi e il tempo dedicato ai rimandi indicati. Ricambio il carissimo saluto, Ilda.

Giorgio Sari on October 14, 2010

peccato una triste storia.Ciao Giorgio

Silvy51 on October 17, 2010

grazie Ilda del ricordo e della testimonianza. Davvero un monito a riflettere e a vivere meglio.

un caro saluto, silvy

Ilda Casati on October 18, 2010

Grazie per l'umanità dei vostri sentimenti cari Giorgio e Silvy. Ricambio il caro saluto di cuore. Ilda

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on October 7, 2010
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati

Groups