La vecchia Stazione del Trenino delle Dolomiti (1921 - 1964) - Acquabona - Cortina d'Ampezzo (BL)

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (7)

stefano incerpi on October 24, 2007

Troppo simpatica. L'unico problema che non me la ricordo: farò tappa alla prossima occasione. Ciao Stefano..

Ilda Casati on July 27, 2009

Carissimo Tino ho corretto il titolo. C'è qualcosa che non sai? Ma sei incredibile! Ho corretto anche la posizione, ma è meglio se anche tu controlli. Hai avuto una grande fortuna nel poter visitare questa vecchia stazione. Ed è bello che abbiano lasciato la scritta "Biglietti" ed altri vecchi cimeli. Grazie infinite! Ilda

D. VERDU on December 9, 2009

ILda,

fantastica y bonita foto.

muy espectacular toma,MARAVILLOSA.

gracias por tu precencia en mi galeria,

GRACIAS,

Ilda Casati on December 10, 2009

Tino immagino come deve essere affascinante tutto quel contesto con la neve intorno. "Pattini d'argento" è stato uno dei primi romanzi che ho letto da ragazzina e ricordo che mi piacque molto. Grazie per averlo citato. Mi fa piacere sapere che tu ogni tanto hai occasione di entrare nella vecchia stazione e salutare chi vi abita.

Un carissimo saluto a te e a Domingo. Ilda

Ilda Casati on January 3, 2010

Caro Tino ciò che mi hai scritto in altra sede è assai triste e posso compredere il tuo sconforto. Una persona preziosa, come prezioso era il tocco personale della sua mano che adornava questa graziosa stazioncina. Comunque è ammirevole la vostra fedeltà nell'andare a trovare quelle persone per lo scambio di auguri. Ci sono volti che non si possono dimenticare, per tutta la vita. In questo caso particolare hanno lasciato un segno specifico nella tua esistenza. Ti ringrazio per la confidenza. Ciao e buon anno! Ilda

Ilda Casati on August 1, 2010

La Ferrovia delle Dolomiti era una ferrovia di montagna a scartamento ridotto che tra il 1921 e il 1964 ha collegato Calalzo di Cadore, Cortina d'Ampezzo e Dobbiaco, tra le province di Belluno e Bolzano. Si snodava con un percorso in molti tratti parallelo a quello della strada statale d'Alemagna, nelle vallate del Boite e della Rienza.


Un treno passeggeri, proveniente da Cortina, ad Acquabona, a causa della rottura di una boccola del bagagliaio, uscì dai binari; una vettura, che si trovava in curva si rovesciò e fu trascinata per alcuni metri dalla motrice rimasta sulle rotaie. Il bilancio fu 2 morti e 27 feriti. L'incidente di Acquabona fu il colpo di grazia per la ferrovia che in tanti anni non aveva mai lamentato incidenti. Dal 3 dicembre 1961 si decise di collegare Dobbiaco con Cortina con un servizio di autobus. Il servizio ferroviario fu parzialmente ripreso il 30 dello stesso mese, per cessare definitivamente il 23 marzo 1962. Sulla Cortina-Calalzo si proseguì stentatamente fino alle ore 18,20 del 17 maggio 1964 quando partì da Cortina l'ultimo convoglio viaggiatori. (Da Wikipedia)

Ilda Casati on May 4, 2012

Hai ragione Gerardo, un angolino incantevole. Chi non si innamorerebbe? Sembra la casetta delle bambole. Grazie e un abbraccione. Ilda

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on September 9, 2007
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati
    • Camera: OLYMPUS IMAGING CORP. X600,D630,FE5500
    • Taken on 2006/06/30 14:40:06
    • Exposure: 0.002s (1/500)
    • Focal Length: 5.80mm
    • F/Stop: f/4.800
    • ISO Speed: ISO64
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups