Monte Pino, verso il Passo della Maggia

Selected for Google Maps and Google Earth

Monte Pino è un luogo lontano, strano, perso. Emozioni garantite in questo mondo di silenzio e vento. Pochi ne conoscono l'esistenza, eppure le cascine si scorgono dal fondovalle, svettanti nel cielo. Alcuni sentieri portano qui da più vie, anche se non è proprio dietro l'angolo di casa. Si cammina, insomma. Ciao, Andrea

Show more
Show less
Save Cancel Want to use bold, italic, links?

Comments (3)

tu-quoque on April 14, 2010

Adoro questi posti,mio nonno era tedesco-sia d'inverno che d'estate passavo 2 settimane in montagna-che ricordi meravigliosi dele camminate

eleda61 on June 2, 2010

Che splendore!Pur essendo nata in un paese di mare, solo in montagna ritrovo me stessa. Strano, ma vero. Ciao, Adele

Andrea Riberti on June 3, 2010

Buongiorno Adele ben arrivata tra le mie montagne. Per fortuna che, al contrario, pur essendo nato qui non è solo in riva al mare che ritrovo me stesso. Anzi, dopo aver fatto il giramondo non è stato difficile decidere dove proseguire l'esistenza. Della serie, ritorno alle origini. Diciamo che trovo il mio conto ovunque c'è natura. Così se è del mare di Rimini che si parla be' allora nemmeno in cartolina ci starei! Ma se il mare è quello della Corsica, dei fiordi canadesi, del Nicaragua e via discorrendo, insomma, non dico di no... Però, la montagna, è unica. Ciao, Andrea

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on October 9, 2007
  • © All Rights Reserved
    by Andrea Riberti

Groups