Panoramio is closing. Learn how to back up your data.

Lago Maggiore

Ecco una panoramica del lato svizzero del Lago Maggiore con il Delta della Maggia sulla destra, il più grande delta lacustre d'Europa. Un'altra foce si sta delineando ed è quella del Fiume Ticino (a sinistra nella foto), per anni massacrata da un'attività di dragaggio in piena zona protetta ed ora restituita alla natura non senza aspre lotte contro gli interessi economici e politici, portate avanti da alcune associazioni ambientaliste. Le Bolle di Magadino sono ora un'area protetta di importanza internazionale al riparo, finalmente, dalla miope visione di impresari e politici troppo interessati al guadagno immediato invece di pensare a lungo termine. Il Delta della Maggia, pur accogliendo un'altra zona protetta e una grande azienda agricola, è purtroppo sottoposto ad una pressione edilizia di scarsissima qualità che ha generato la distruzione quasi integrale di un pregiato quartiere ottocentesco di Locarno. Al suo posto casermoni insignificanti e squallidi, nella più tipica delle tradizioni speculatrici. Ingrandendo la fotografia si possono osservare sia i paesaggi molto belli ma anche la divoratrice estensione urbana che, a poco a poco, rosicchia la montagna sopra Locarno e Brissago anche a causa di piani regolatori perlomeno allegri. In Ticino si spendono milioni per finanziare studi che dovrebbero spiegare la crisi del turismo: prezzi altissimi spesso ingiustificati e, soprattutto, cemento spalmato ovunque dovrebbero far capire quale deve essere la direzione per riportare i turisti...

Show more
Show less

Photo details

  • Uploaded on December 13, 2011
  • © All Rights Reserved
    by andrea riberti
    • Camera: NIKON CORPORATION NIKON D700
    • Taken on 2011/07/10 13:59:10
    • Exposure: 0.004s (1/250)
    • Focal Length: 28.00mm
    • F/Stop: f/8.000
    • ISO Speed: ISO200
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash