Un insetto sulla mia bicicletta

Not selected for Google Earth or Google Maps [?]

Comments (14)

effeelle on January 7, 2012

Sembra enorme......un mutate genetico urbano!....un paio di queste hanno svernato negli anni sul mio agrifoglio...se lo sono anche rosicchiato!!!

Ciao

Lalla

bernamx on January 7, 2012

Veramente ben presa. I dettagli che si possono vedere su questa immagine sono incredibikli. L&F .

Ilda Casati on January 8, 2012

Sei molto ospitale Lalla. Io mi limito a lanciare pinoli (costosissimi pinoli) agli uccellini, che "disinteressatamente" mi amano molto.

Massimo mi fa piacere notare che non ne sei rimasto negativamente impressionato. Questo essere era veramente enorme. Non so cosa sia. Grazie e un carissimo salutone. Ilda

©Luigi Petrazzoli on January 8, 2012

Che sia una locusta non c'è dubbio, ma le dimensioni (forse anche per effetto del grandangolo) sembrano enormi! Complimenti per l'ottimo "fuoco" e un caro saluto. luigi

Ilda Casati on January 9, 2012

Grazie Luigi. Quindi di locusta si tratta. Questa è la bici che ho trovato, a mia sorpresa, nel garage della casa. Due bici. Giuste giuste per noi. E le abbiamo usate abbastanza, malgrado il maltempo. Un salutissimo. Ilda

Giovanni-Casadio on January 13, 2012

Splendida foto di questo insetto, complimenti...LIKE.

Saluti e buona giornata.

Giovanni

Ilda Casati on January 15, 2012

Grazie Giovanni. Noto che non ti lasci impressionare! Ciao, Ilda.

birgitof on January 19, 2012

Una cavaletta che dev'essere un maschio, con livrea marrone, le femmine sono verdi! Possono diventare pericolose quando sono in fase gregaria e distruggono la flora! Qui sembra in fase sedentaria ;-) ...info's da Wiki!;-) Hai rischiato grosso, cara Ilda, com'eri vestita quel giorno?;-))

Un abbraccio e complimenti per la documentazione curiosa, Birgit

Ilda Casati on January 19, 2012

Non sapevo di rischiare Birgit. Però anche la bestiaccia ha rischiato, perché si è posata sulla bicicletta senza il mio permesso. Grazie ancora per aver ulteriormente approfondito l'argomento. A presto, Ilda.

©Luigi Petrazzoli on January 19, 2012

Una forse sarebbe stata un po' poco, ma se fossero state un po' più numerose avresti potuto pensare ad una bella grigliata mista, insieme ad un po' di gamberoni! ;-)))

Ciao. luigi

Ilda Casati on January 20, 2012

Infatti Luigi si legge nel Vangelo che Giovanni Battista si cibava di locuste (vivendo nel deserto). Damiano, tornando dalla Thailandia, mi ha portato un sacchettino con dentro orribili e giganteschi insetti zuccherati. Sembra che là siano una leccornia. Io, passo! Ciao mio simpaticissimo Luigi. Ilda

©Luigi Petrazzoli on January 20, 2012

D'altra parte, carissima Ilda, dobbiamo renderci conto che sono solo diverse abitudini alimentari.Non è che le locuste mi ispirino, ma se qualcuno non mi avesse convinto che gamberi e rane, cozze ed ostriche, ecc... sono buone, dall'aspetto non mi sarei certamente fatto tentare! Un abbraccione. luigi

fotomartelli on February 17, 2012

Bellissima ! Like and voted !

Ilda Casati on February 22, 2012

Fotomartelli grazie per la gentilezza e cari saluti. Ilda

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

This photo is currently not mapped.

Suggest location

Photo details

  • Uploaded on January 7, 2012
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati
    • Camera: Panasonic DMC-TZ5
    • Taken on 2011/06/12 17:16:22
    • Exposure: 0.033s (1/30)
    • Focal Length: 4.70mm
    • F/Stop: f/3.300
    • ISO Speed: ISO100
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • Flash fired

Groups