Vajont 1964 Lago e diga dopo la frana (Dove sorgevano le vecchie case la mano pietosa di chi è rimasto ha costruito un'altare per ricordare in silenzio)

Selected for Google Maps and Google Earth

Alle 22.39 del 9 ottobre 1963 270 milioni di metri cubi di roccia si staccarono dal Monte Toc e invasero il bacino idroelettrico del torrente Vajont causando un'onda dell'altezza stimata di 100 metri che distrusse non solo quanto sorgeva ai bordi del bacino stesso, ma, oltrepassando la diga cancellò il paese di Longarone che sorgeva sulle rive del Fiume Piave. Le vittime del disastro furono 1917.

Show more
Show less
Save Cancel Want to use bold, italic, links?

Comments (1)

© Paolo Bonassin on February 1, 2012

Ricordo di chi non c'è più

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on February 1, 2012
  • © All Rights Reserved
    by © Paolo Bonassin

Groups