In Prima Elementare ricordando il Maestro Guido Adami

Not selected for Google Earth or Google Maps [?]

Chiedo scusa a chi fa quattro passi in questa mia Galleria, perché, contravvenendo ad un mio principio, non mi sono limitato a fotografare un oggetto ma ne ho messi insieme più d'uno in una sorta di composizione. Allora è giusto spiegare che l'unico scopo di questa composizione era quello di dar una forma o meglio una cornice ad un ricordo lontano di persone e cose che non può svanire nel nulla. Era un'esigenza squisitamente personale. Mi sarebbe piaciuto avere ancora uno di quei quaderni con la copertina della Cartoleria Magris che il Maestro Adami ci forniva per le esercitazioni in classe ed aggiungerlo in un angolo della foto (un fotografo professionista o quasi proverebbe orrore per questo e la composizione stessa). Lo aggiungo idealmente anche se può sembrare, o forse lo è, follia senile.

Show more
Show less
Save Cancel Want to use bold, italic, links?

Comments (4)

GIORGIA on May 18, 2012

Ottima la composizione di questa foto. Parla di un mondo intero di qualche tempo fa: pagella, pennino, carta assorbente...quanti ricordi fanno rievocare e, soprattutto, fanno ricordare le tante e buone regole che a scuola si dovevano rispettare per "imparare" ... e vivere.

© Paolo Bonassin on May 19, 2012

Ti ringrazio Giorgia per le belle e sagge parole.

jenper on July 4, 2012

Bella e nostalgica composizione. mi piace. Ciao. jenper

© Paolo Bonassin on July 4, 2012

Ti ringrazio jenper per la visita , hai ragione a volte c'è nostalgia per ciò che rimane solo un ricordo, ti saluto e grazie ancora

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on April 25, 2012
  • © All Rights Reserved
    by © Paolo Bonassin
    • Camera: NIKON COOLPIX S640
    • Taken on 2012/04/25 09:28:28
    • Exposure: 0.067s (1/15)
    • Focal Length: 5.00mm
    • F/Stop: f/2.700
    • ISO Speed: ISO500
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups