tenerezze...."spisiga, spisighein"

Not selected for Google Earth or Google Maps [?]

storia di un incontro tra Ugo, il giovane dalle mani grandi, e Georg, un bimbo bellissimo di quattro anni. Storia di un incontro in cui la lingua era solo un optional. l'intesa, la simpatia, la vivacità, il cuore insomma erano ciò che serviva a rallegrare la serata.

In particolare questo gioco dal nome piacentino si può giocare in tanti, le mani vanno via via "eliminate" fino a che rimane un solo pugnetto che viene interrogato sulla vicende degli animali della fattoria. tutto in dialetto piacentino!

Show more
Show less
Save Cancel Want to use bold, italic, links?

Comments (24)

« Previous12Next »
Braggion Andrea on June 20, 2012

Carinissima Silvy*, mi ricordo che anch'io da piccolo facevo questi giochi...

Silvy51 on June 23, 2012

grazie Andrea di esserti fermato qui :)

ciao, Silvy

Alberto Parma Photo on September 17, 2012

Che bello giocare cosi! Ciao e tanti saluti!

Silvy51 on September 19, 2012

Alberto, sono d'accordo!

ciao e tanti saluti anche da me, Silvy

« Previous12Next »

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on June 3, 2012
  • © All Rights Reserved
    by Silvy51
    • Camera: Panasonic DMC-TZ18
    • Taken on 2012/04/23 20:49:39
    • Exposure: 0.100s (1/10)
    • Focal Length: 8.00mm
    • F/Stop: f/4.000
    • ISO Speed: ISO800
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups