Panoramio is closing. Learn how to back up your data.

Lago Bino...il riflesso e le ninfee ( Luglio 2012)

Il Lago Bino è un lago di origine glaciale che si trova nell'Appennino Ligure in provincia di Piacenza. È in realtà formato da due specchi d'acqua posti alla stessa quota a pochissima distanza l'uno dall'altro: il lago Bino Maggiore e il lago Bino Minore. Il termine "bino" infatti dovrebbe derivare dal latino "binus", cioè doppio, essendo questo lago diviso in due specchi d'acqua

Il lago Bino Maggiore si è originato per via di un ghiacciaio che scendeva dal Monte Ragola. Questo ghiacciaio formò una conca allungata che, dopo il suo ritiro si riempì di acqua formando un lago. In questo lago affiorò una nervatura di roccia più solida che divise il settore meridionale in due rami. Il ramo sud-ovest poi venne separato dal lago dopo una frana, formando un minuscolo specchio d'acqua a parte, il Lago Bino Minore. Adesso il lago Bino Maggiore raggiunge un'estensione di circa 12 000 m² (anche se il suo livello d'acqua è molto variabile) e una profondità massima di circa 3,5 m. L'immissario proviene dalla sovrastante torbiera del Pramollo e si immette nel lago in corrispondenza dell'estremità del braccio sud-est. Non esiste un emissario vero e proprio: l'acqua filtra nel terreno e si raccoglie più in basso nel Rio del lago Bino, affluente del torrente Lardana, a sua volta affluente del Nure.

Show more
Show less

Photo details

  • Uploaded on July 19, 2012
  • © All Rights Reserved
    by Monika Fotografie
    • Camera: NIKON CORPORATION NIKON D7000
    • Taken on 2012/07/06 14:27:02
    • Exposure: 0.003s (1/320)
    • Focal Length: 10.00mm
    • F/Stop: f/14.000
    • ISO Speed: ISO320
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash