Panoramio is closing. Learn how to back up your data.

Acqui Terme, Piazza della Bollente. La fonte dell'acqua sulfurea con la torre civica detta "senza fondamenta"

Il monumento della Bollente di Acqui è il simbolo della città e ne costituisce un'indubbia attrattiva. Assieme al grande lago delle Antiche Terme in regione Bagni, questa sorgente emette una grande quantità di acqua calda (75°), sulfurea salso-bromo-jodica, con una portata di 560 litri al minuto. Questo monumento, in forma di edicola ottagonale, in linee classicheggianti su disegno dell'architetto Giovanni Cerruti, venne inaugurato la domenica del 16 Maggio 1879. Durante le operazioni di scavo tra il 1872 ed il 1898, su questa piazza vennero trovati resti di una piscina, di una fontana ed un mosaico romano tutt'ora visibile sotto i portici di Via Saracco (situata tra Corso Italia e Piazza della Bollente). Attorno alla fontana antica sorgevano importanti costruzioni termali fra cui anche un ospedale intitolato a Sant'Antonio Abate "in balneas". Oggi la Piazza della Bollente, lastricata a nuovo, costituisce il salotto della città ove nella stagione estiva hanno luogo varie manifestazioni culturali e dello spettacolo. A sinistra della fontana della Bollente si trova la Torre Civica dell'Orologio, detta "torre senza fondamenta" perchè si appoggia sulle case adiacenti con un piccolo sottopasso.

Show more
Show less

Photo details

  • Uploaded on August 7, 2012
  • © All Rights Reserved
    by mauro 1968
    • Camera: NIKON CORPORATION NIKON D3100
    • Taken on 2012/08/03 17:13:37
    • Exposure: 0.002s (1/500)
    • Focal Length: 18.00mm
    • F/Stop: f/11.000
    • ISO Speed: ISO400
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash