Famiglia di marmotte - Piamprato - Val Soana (TO)

Not selected for Google Earth or Google Maps [?]

Comments (7)

Daniela Brocca on August 15, 2012

Che belle, Ilda. Piacerebbe anche a me una volta vederle. Diciamo che per questo dovrei andare nei luoghi adatti ;-) Un abbraccio, Dany

Ilda Casati on August 15, 2012

Dany io pensavo si vedessero le marmotte oltre i 2000 metri. Invece qui ero a 1500 circa. Le sentivo fischiare stando in casa. Del resto dalla finestra ho visto anche i caprioli. Questo perché la Val Soana è molto selvaggia. Hanno costruito pochissimo e gli animali non sono scappati. Quindi sarebbe facile anche per te raggiungere un luogo simile, non lontano. L'importante è che sia tranquillo e poco frequentato. Grazie per i tuoi commenti che gradisco tanto. Ciao, Ilda.

Daniela Brocca on August 15, 2012

Mi pare di ricordare vagamente di averle viste da ragazzina da un trenino in Svizzera,ma non sono sicura, Ilda.1500 metri penso che siano già abbastanza. Quanto ai caprioli ci sono anche a Domodossola, un paio di settimane fa mia sorella ne ha investito uno, per fortuna pare senza conseguenze. E' una zona dove probabilmente passano per andare a bere. Comunque si è presa un bello spavento e ora ci sta molto attenta quando passa di lì. Ciao, Dany

Ilda Casati on August 16, 2012

Caspiterina Dany! Mi spiace per lo spavento di tua sorella. Fra l'altro, anche noi, viaggiando, vediamo i cartelli stradali "animali selvatici vaganti". Ma siamo un po' assuefatti, e quasi non ci facciamo più caso. A noi è capitato che ci attraversasse la strada una famiglia di cinghiali (in Provenza)! Ciao carissima. Ilda

Giancarlo Ticozzi on August 16, 2012

In genere 1500 m è una quota un po.. bassa per le marmotte, ma non molto distante dai 1700-1800 (e oltre) da dove risiedono normalmente. Però come dicevi giustamente tu Ilda, la Val Soana è un luogo ancora abbastanza selvaggio e perciò tranquillo, allora esse credo possano stanziarsi a queste quote senza timore. I.. cinghiali lasciamoli perdere, perchè dalle mie parti siamo.. invasi e nei dintorni di Biella e sulla Serra, vanno negli orti (e non solo), distruggendo ogni raccolto. Senza contare poi che al mattino presto o la sera tardi è facile investirli, perchè ti attraversano d'improvviso la strada, distruggendoti l'auto!!

Bella anche questa composizione d'immagini Ilda, però.. lasciamelo dire, quella che ho visto prima, del piccolo, è.. eccezionale, mentre qui c'è un po di.. mosso o sfocatura; scusa e non.. farci caso!! E' più.. forte di me :-((

Un abbraccio carissime Ilda e Dany. Gian

Sandro & Cristina on August 17, 2012

Splendidi e curiosissimi questi fantastici animali, la tua pazienza è stata ripagata *Ilda+, grandi scatti, like.

Un caro saluto, Sandro & Cristina

Ilda Casati on August 17, 2012

Proprio come hai scritto tu Gian, questa valle non ha subito speculazione edilizia cosicché marmotte, caprioli (e serpentelli) vivono tranquilli. Le foto delle marmotte adulte non sono nitide perché esse erano piuttosto lontane da me, mentre il piccolo si è lasciato avvicinare. Avrei potuto ottenere qualcosa di meglio, ma questa pietraia era sul ciglio della strada sterrata, e passavano spesso persone. Così gli animali scappavano. Pazienza ne avevo, come hanno scritto Sandro e Cristina, ma minuti pochi, perché dovevo rientrare prima che finisse il sonnellino pomeridiano dei miei nipotini (e anche del marito!). Grazie a tutti voi miei carissimi amici. Ilda

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

This photo is currently not mapped.

Suggest location

Photo details

  • Uploaded on August 15, 2012
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati
    • Taken on 2012/08/12 21:06:26

Groups