Erice

Selected for Google Maps and Google Earth

Di origine mitica, la città (a quei tempi Iruka) fu abitata dagli Elimi, che costruirono la cinta muraria e vi eressero il tempio dedicato al culto di Venere, dea della fecondità e dell'amore. Alcuni storici identificano gli Elimi con i Sicani, altri sostengono che essi provenissero dalle coste Liguri, altri ancora dall'Anatolia dopo la distruzione di Troia. La città passò alla fine del V sec. ai Cartaginesi e ai Romani con la battaglia delle Egadi (241 a.C.). Dopo un periodo di decadenza fu ricostruita dagli arabi che la chiamarono Gebel-Hamed e dai normanni per i quali fu Monte San Giuliano. Nell'antichità Erice fu celebre per il sacro e antico culto pagano di Venere Ericina (Ibla per i Sicani, Astarte per i Cartaginesi, Toruc per i Fenici e poi Afrodite per i Greci e Venere per i Romani) cui era dedicato un tempio dove si praticava la prostituzione sacra.

Show more
Show less
Save Cancel Want to use bold, italic, links?

Comments (403)

RNLatvian on May 26

Like! This is a very good photo! Greetings!

Adriana Bruno on May 31

Grazie, RNLatvian, per la gradita visita. Un saluto, Adriana

XOSE LUIS 7 days ago

Para pasear tranquilamente con la vista gracias a tu foto,genial.saludos xose.

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on September 17, 2012
  • © All Rights Reserved
    by Adriana Bruno
    • Camera: NIKON CORPORATION NIKON D60
    • Taken on 2012/09/08 16:53:02
    • Exposure: 0.008s (1/125)
    • Focal Length: 18.00mm
    • F/Stop: f/5.600
    • ISO Speed: ISO125
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups