Il castello di Ansgerio

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (4)

MarioTs - NO Views on October 15, 2012

Sembra più una Chiesa che un castello!!

Euplio Archeo on October 15, 2012

Be', Mario, la storia è un po' complicata. Se avrai pazienza Ti metterò il link ad un articolo che sto scrivendo in questo momento, anche se posso riassumere così:

In effetti è una chiesa: è la Cattedrale di Catania. Questa venne eretta come ecclesia munita, ossia chiesa-fortezza. Un rifugio per il vescovo. Ma rifugio da cosa? I più superficiali sostengono da pirati e saraceni, ma non avrebbe avuto senso edificarla vicina al Porto allora, sarebbe bastato erigerla in collina dove sarebbe stata al riparo. Ansgerio, a differenza di quanto viene fatto credere da un revisionismo storico attuato dalla diocesi cattolica, non era ben visto dai catanesi: era di culto latino a differenza loro; non era nativo di Catania, ma bretone; volle dedicare a S. Maria la chiesa (quale prova appunto dell'appartenenza al culto latino: la Sicilia era invece ortodossa...); la libera città di Catania gli venne infeudata diventando sua proprietà personale; fece erigere la chiesa a ridosso del Porto che - in una città di mercanti e navigatori - era il principale polo economico esistente... Insomma, c'erano motivi a sufficienza per non attirare fiducia né apprezzamento della popolazione locale. Quanto basta ad edificare un castello (oltre alle merlature difensive vi erano quattro torrioni e il posto era perennemente presidiato da guardie vescovili) che fungesse anche da chiesa. Poi i tempi passano e la gente cambia, oggi Catania è di rito latino e di quel lontano astio nei confronti del vescovo rimane solo un vago accenno in qualche sporadica lettura o nella mitologia (come la leggenda dei cavalli del vescovo, che ammonisce quest'ultimo prevedendone la morte per mano di Re Artù il quale, per il ciclo Sassone, è ancora vivo e abita sull'Etna).

Come sintesi non sarà proprio sintetica, ma l'articolo che sto scrivendo è anche più prolisso di così. Spero che sia chiaro adesso perché lo abbia chiamato "Castello di Ansgerio".

Andrei Matusov on January 13, 2013

Excellent photo of architecture!

Like

Euplio Archeo on January 13, 2013

Spasivo, Клевый у меня ник?!

It is the Cathedral of Catania. This was built as the ecclesia provided, ie fortified church. A haven for the bishop. But refuge from what? The most superficial support by pirates and Saracens, but would not make sense to build it near Porto then, would be enough to build it on a hill where it would be protected. Ansgerio, as opposed to what are led to believe from a historical revisionism implemented by the Catholic diocese, was not well seen by Catania: Latin worship was unlike them, he was not a native of Catania, but Breton, wanted to dedicate to S. Maria church (just as proof of belonging to the cult Latin Sicily was rather orthodox ...), and the free city of Catania he was enfeoffed becoming his personal property, he built the church near the Port that - in a city merchants and navigators - was the main economic hub of existing ... In short, there were reasons enough not to attract confidence and appreciation of the local population. Enough to build a castle (in addition to defensive battlements there were four towers and the place was always manned by guards bishops) that could serve also as a church. Then time passes and people change, today Catania is the Latin Rite and the distant animosity against the bishop is only a vague reference in the occasional reading or mythology (like the legend of the bishop's horses, warning the latter providing for death at the hands of King Arthur who, for the cycle Sassone, is still alive and lives in Etna). As a summary will not exactly be synthetic, but the article I'm writing is even more verbose than that. I hope it is clear why I called it "Castle of Ansgerio."

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on October 14, 2012
  • © All Rights Reserved
    by Euplio Archeo
    • Camera: NIKON CORPORATION NIKON D3000
    • Taken on 2012/09/29 12:07:49
    • Exposure: 0.001s (1/1000)
    • Focal Length: 18.00mm
    • F/Stop: f/4.000
    • ISO Speed: ISO180
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups