Le Saut du Loup - Provenza - Francia

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (4)

effeelle on March 25, 2008

Vergognosamente bella, davvero!!!SupercomplimentiIlda effeelle

Ilda Casati on March 25, 2008

Carissima effeelle, lusingata per i tuoi tanto generosi commenti, che mi hanno fatto immensamente piacere.

Riguardo a questa foto del Salto del Lupo, devi sapere che ho fatto l'acrobata per ottenerla. Infatti è un luogo non visibile da almeno due anni. C'è davanti un cantiere che sembra perenne. Non ti dico dove mi sono arrampicata per poter fare qualche scatto di frodo... sì perché l'ingresso sarebbe a pagamento.

Bella l'idea del traforo del Duomo a rosa camuna. In effetti la sagoma è quasi identica.

Vicino al papiro... niente egiziani, o meglio, una panetteria tenuta da egiziani c'è... comunque quel papiro è in un giardinetto del Museo di Chagall di Nizza.

Il tuffo dove l'acqua è più blu... beh, lo farei e come anch'io. "Eppur mi son scordato di te..." Effeelle, non si possono scordare queste cose!

Riguardo le insegne, bene, ora che lo so, se le vedo le catturerò per dedicarle a Effe. Io non vi ho fatto mai molto caso. In effetti a volte sono interessanti.

Mi fa piacere che quando eri in Spagna il concho sia stato per te una "presenza rassicurante". Per me è stato una guida praticamente sempre, soprattutto ai bivii e nei percorsi ove camminavo da sola (e si parla di km e km al giorno!). Un conforto davvero.

Invece per i riflessi ti direi, copia e come!! Facciamoci pure concorrenza perché sono ideazioni singolari, a volte trasmettono un quid nascosto che nell'originale non si era notato. E poi si possono ruotare, capovolgere... fantasia insomma.

Grazie per il bel commento ai "camin che fumano". Ho fatto quella foto perché sotto c'era tutta una vampata di fumo che fuoriusciva dalla pipa di Cosma e ho voluto "immortalare" due situazioni analoghe.

Infine il Sinai. Che dirti? Un pellegrinaggio stupendo e fuori dagli standard. Per la serie delle cose che ti si attaccano al cuore e che non scorderai mai... Vedere l'alba da lassù non ha eguali.

Scusa la lungaggine, ma ho preferito farti un unico commento per non spararti 10 foto con seguito appresso. Termino per scriverti GRAZIE! Sei veramente gentile. Ti visito spesso. Un abbraccio. Ilda

Sergio Canobbio on July 21, 2008

Mi spiace che tu abbia dovuto rischiare l'osso del collo per poter scattare la foto, ma devo dire che ne valeva davvero la pena... E'un posto veramente bello. Mi ricorda molto Plitvice, in Croazia. L'ambientazione, effettivamente, sembrerebbe parzialmente mediterranea anche qui, e questo favorisce la sensazione di somiglianza tra i due luoghi.

Ilda Casati on July 22, 2008

Caro Sergio in effetti il Salto del Lupo è un bel luogo, anche grazie ai colori spettacolari dell'acqua e il rimando a Plitvice è più che mai attinente. Non vi sono mai stata, ma ho visto diverse foto. Comunque nel gennaio/07 potei entrare (regolarmente, costo 1 euro) al Salto del Lupo e se vuoi qui e qui lo puoi vedere meglio. Grazie di cuore. Ciao, Ilda.

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on February 27, 2008
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati
    • Camera: OLYMPUS IMAGING CORP. X600,D630,FE5500
    • Taken on 2008/02/11 12:34:37
    • Exposure: 0.008s
    • Focal Length: 17.40mm
    • F/Stop: f/4.800
    • ISO Speed: ISO76
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups