La nebbia, il Naviglio, il Presepe Meneghino (Alzaia Naviglio Grande - Milano)

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (32)

« Previous12Next »
Paolo Bolchi on December 22, 2012

Sei bravissima Ilda anche a scattare foto notturne! Ri-auguroni, Paolo

Sandro & Cristina on December 22, 2012

Scatto molto suggestivo Ilda, ci piace e molto.

Ciao ciao Sandro & Cristina

Giovanni-Casadio on December 22, 2012

LIKE x questo splendido scatto notturno.

Tanti auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo 2013, per voi e x tutte le persone care!

Saluti e buona serata.

Giovanni

Giancarlo Ticozzi on December 22, 2012

Lumix DMC TZ20, fotocamera compatta di fascia alta con obiettivo Leica da 24 mm e zoom ottico 16x. Filmati Full HD, sensore da 14,1 megapixel, GPS, touchscreen da 3 pollici e foto 3D, tre dimensioni che possono essere viste sugli schermi 3D compatibili con il formato MPO.....

URKA... Ilda, allora ne vedremo delle.. belle, cominciando da questo bel notturno, suppongo scattato a.. mano libera.

Complimenti e un carissimo saluto. Gian

Marina T on December 23, 2012

like 3

bellissimo questo scatto notturno

saluti Marina

Prospero Zanardi on December 23, 2012

Una bellissima ripresa notturna Ilda un ottimo scatto
LIKE Cari saluti, Prospero

©Luciano.F. on December 23, 2012

Averla fatta in manuale,con tempi un pò più lunghi ne sarebbe venuta una meraviglia(anche appoggiando la macchina sul muretto davanti a te) avrei anche abbassato gli ISO ,purtroppo le Panasonic oltre i 400 iso sgrana parecchio,scusami se mi sono permesso..la foto nel complesso molto bella,Tanti cari auguri per le prossime feste.

Luciano

Vito Antongiovanni on December 23, 2012

Oh brava Ilda QUI' il Natale non è ancora arrivato .... AUGURONI .... a presto Vito

ostilorenzo43 on December 23, 2012

questa atmosfera particolare ti fa assaporare il Santo Natale. Ciao da Lorenzo

Pablo Cruz on December 24, 2012

Woooooooooooow! Nice city!

Giorgio Sari on December 24, 2012

Ilda auguri di buon Natale e felice anno nuovo,saluti Giorgio

Ilda Casati on December 24, 2012

Paolo devo imparare ancora tutto. Spero di riuscire.


Gerardo ti ringrazio e ricambio.


Sandro e Cristina avete ragione, il luogo è suggestivo. Grazie.


Giovanni grazie e auguri anche a te.


Giancarlo ti vorrei come maestro. Non va per niente bene. Fotografavo meglio prima. Mi metterei a piangere ...


Marina e Prospero siete tanto gentili e vi ringrazio.


Luciano la macchina era sul muretto. Ti ringrazio per i consigli. Avrei bisogno molto di più, diciamo pure di una scuola. Auguri anche a voi.


Vito grazie per gli auguri e per la tua foto che ho guardato. A presto.


Lorenzo Egli è davvero tra noi. Ha cominciato così, in un'umile mangiatoia. Ti auguro di sentire sempre la sua viva presenza.


Pecg17 grazie e ciao.


Giorgio buone feste anche a te. Un carissimo saluto. Ilda

francescocalzolari on December 24, 2012

Ogni foto una sorpresa!
Anche il notturno non ti spaventa!
Ciao Ilda
Sereno Natale!
francesco.

© Marco De Candido on December 24, 2012
  • Ciao Ilda, lascio su questa bella immagine i miei auguri di buon Natale per te e tutti i tuoi cari.
  • A presto, Marco
Giancarlo Ticozzi on December 26, 2012

Ah!.. averla fatta in manuale..., come ha detto Luciano carissima Ilda, più facile da pensare che da farsi; con questo non voglio oppormi a ciò che ha detto lui e.. con cui sono pienamente d'accordo. Ma come si fa la giorno d'oggi? In cui "quelli dei vari marketing" ci propongono sempre più prodotti che.. "fanno tutto loro", con miliardi di funzioni tranne che, tra un po, quello di farci fare belle fotografie?? Di solito in questi casi l'utente percepisce tale comodità e.. lascia fare al mezzo che ha in mano. Con questo Ilda (e scusami) non voglio accusarti di non.. ragionare, perchè nella tua galleria di belle immagini ce ne sono molte, poi perchè di questi.. "automatismi" il più delle volte me ne servo pure io. Quanto desidererei però che mettessero sul mercato una fotocamera con la metà dei megapixel attuali, con l'esposizione a sola priorità di diaframmi e.. messa a fuoco manuale con telemetro a immagine spezzata e microprismi che svaniscono alla perfetta messa a fuoco!! Pure.. illusione, perchè chi l'acquisterebbe? Ilda, dai.. dai che ce la farai, non metterti a.. piangere, perchè tra non molto la vecchia fotocamera non la rimpiangerai più. Certo che se come primo impatto giudichi i.. notturni (non so se hai fatto altre foto in condizioni più.. normali), i difetti saltano fuori più evidenti. Il.. "rumore" degli 800 ISO come detto da Luciano (e.. sapendo ora che ti sei appoggiata sul muretto, potevi abbassarli), in una fotocamera come la tua, con tutti quei megapixel piantati su di una superficie di soli 28,5 mm^ (6,16x4,62 mm del sensore 1/2,3") certo che i ricettori hanno una.. certa difficoltà a catturare la luce, a diversità di uno (ad esempio 24x36) che ha una superficie 30 volte maggiore, con i medesimi pixel o anche di più. A se questo poi si aggiunge che nelle compatte, per questioni di costi, le ottiche pur se buone non sono certo all'altrezza di tenere testa a quest'incrementi di risoluzioni, perchè se fosse così gli obiettivi dovrebbero avere delle caratteristiche (e.. costi) "iperbolici" e di sicuro nessuno comprerebbe più queste fotocamere. Ilda carissima spero ora di non.. averti scoraggiata, perchè sono sicuro che la tua nuova compagna di avventure ti darà delle belle soddisfazioni, tenendo però presente che non devi andare a cercare il.. pelo nell'uovo, in situazioni difficili come queste e che danno grattacapi anche a.. "mezzi molto più blasonati", anche se direi più ai loro utilizzatori, ma in situazioni normali, che sono la quasi totalità degli scatti che si fanno.

Un abbraccio e.. ancora TANTISSIMI AUGURI, a presto. Gian

Ilda Casati on December 26, 2012

Francesco e Marco, grazie per gli auguri. Ho passato un ottimo Santo Natale, e spero anche voi. Ciao, Ilda.

Ilda Casati on December 26, 2012

Gian, non so come ringraziarti, anche se la tentazione di piangere ce l'ho ancora. Ma tu mi conforti sempre. Guardavo adesso questa foto fatta con la vecchia macchina, in notturna e a chilometri di distanza dal soggetto. E' venuta bene e l'automatismo ha impostato 100 ISO. Perché qui ha agito con 800? Però c'era la nebbia sul naviglio, e forse anche quello incide. Appena imparo come si fa, imposterò qualcosa da sola. Posso dirti che l'altra macchina in queste condizioni lavorava con tempo di esposizione più lungo e dovevo attendere 8/9 secondi prima che finisse. Quella nuova invece ha scattato veloce. Ma perché? Comunque grazie di cuore, tu sei mille volte meglio di qualsiasi manuale. Un caro abbraccio, Ilda.

ostilorenzo43 on December 26, 2012

Ilda ho letto un pò di commenti su questa foto e soprattutto sulla macchina fotografica: non per fare il saputello ma 100 ISO di solito (quando usavo la vecchia cara pellicola.....) vanno per soggetti ben illuminati ....andando su di sensibilità la macchina diminuisce i tempidi esposizione...quindi mi va bene quello che hai scritto: ossia che prima con 100 ISO impiegava un tempo un pò più lungo per scattare, quindi se aumenta il valore ISO è normale chei tempi di esposizione diminuiscano....Un salutone da Lorenzo

Giancarlo Ticozzi on December 26, 2012

Credo che sia una scelta di chi ha progettato il firmware della fotocamera a favore degli.. utilizzatori, permettendo loro di non rischiare il mosso con tempi d'esposizione lunghi anche quando c'è poca luce e garantendo pertanto a tutti di fare buone foto in tali condizioni. Certo che poi non si può pretendere di andare ad ingrandire o stampare alle massime dimensioni, però per gli usi generali che se ne fa (stampe 10x15 o 13x18) va bene. Tutto questo discorso può valere se però tu non hai.. permesso alla fotocamera di arrivare a questi alti valori ISO, tramite i settaggi, perchè in genere si può impostare un range massimo di ISO a cui la fotocamera arriva, prima di allungare il tempo di esposizione. Prova a leggere le istruzioni, poi se caso mai io riesco a scoprire qualcosa te lo dico volentieri. I.. 100 ISO della pellicola, ha ragione Lorenzo, perchè in quel caso se si volevano buone stampe era d'obbligo usare.. quella o addirittura la.. "tanto amata" (da me) Kodachrome 25 ASA (ISO), che aveva una... "grana finissima" che non si notava nemmeno nei grandi ingrandimenti durante le proiezioni. Certo che in quei casi non c'era... Santo che teneva e bisognava usare il treppiede, se c'era poca luce; altro che.. stabilizzatori e... ISO alle stelle come avviene oggi, però i risultati erano ineccepibili. Io dal canto mio, quando sono passato al digitale, questo me lo sono attaccato all'orecchio e.. indipendentemente da tutto che può offrirmi la moderna tecnica, cerco sempre di tenermi basso cogli.. ISO, a costo di appoggiare la fotocamera da qualche parte o di usare il cavalletto.

Vado a... vedere l'immagine che hai segnalato Ilda, ciao, a presto. Gian

©Luciano.F. on December 26, 2012

Giancarlo,Lorenzo sono un possessore felice di una Lumix fz 38 bridge(o compatta) e vi posso dire che la Panasonic(in genere tutte le compatte) non è consigliato superare i 200 iso MAX,sia per i sensori piccoli sia per la qualità generale delle macchine,io per i pochi notturni che faccio cerco di abbassare gli iso ,mettere la macchina in un cavaletto(o una superfice d'appoggio) e fare la foto usando il timer per evitare anche il mosso dello scatto,la mia superati gli iso 200,in casi estremi 400 iso non và più come dovrebbe.

*Ilda spero di non farti piangere,non dovresti visto che la foto è comunque molto buona...con qualche iso in meno forse era meglio,comunque se vuoi ti dico come bloccare gli ISO come vuoi tu,però questo lo fai solo con la macchina in manuale:

1)con la macchina in M(manuale) entri sul menù.

2)entri sulla modalità REG sulla pagina 2 di questo menù trovi ISO Sensibilitaentri sulla freccia a dx e ci sono le varie opzioni da iso 80 a 1600 ,imposti quelli che vuoi e sono memorizzati ..questo però sono se lavori in manuale,in automatico gli ISO se le sceglie la macchina..sempre consigliato in foto notturne cavalletto o una superfice piana dove appoggiare la macchina ultimo accorgimento è impostare l'autoscatto a 2 sec. in modo che il movimento che fai per premere il pulsante di scatto non ti faccia mosso sulla foto..

spero di non averti annoiata..cordialmente saluto ed auguro in ritardo buone feste a tutti....

ciao Luciano

« Previous12Next »

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on December 22, 2012
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati
    • Camera: Panasonic DMC-TZ20
    • Taken on 2012/12/21 22:30:09
    • Exposure: 0.125s (1/8)
    • Focal Length: 4.30mm
    • F/Stop: f/3.300
    • ISO Speed: ISO800
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups