Bosso river - Tre Pozzi - Settembre 2012

Selected for Google Maps and Google Earth

Comments (9)

Alireza Javaheri on February 21, 2013

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

░░░░░░░░░░ Very Nice Shot ░░░░░░░░

░░░░░░░░░░░░L I K E░░░░░░░░░░░░

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

The Red on February 22, 2013

GRAZIE 1000! SALUTI DA NAPOLI. NELLO

Larissa Subb on June 3, 2013

Beautiful... Like-2!

The Red on June 19, 2013

Grazie Larissa. Saluti affettuosi da Napoli. Nello

Paolo Lazzarini on September 23, 2013

Non mi sono mai fermato a fotografare Secchiano perchè ci sono passato solo in bici ma è un posto straordinario. Anche quest'anno nelle Marche ho fatto 15 giorni "On the road", scoprendo cose sorprendenti. Saluti Paolo.

The Red on September 23, 2013

A dirla tutta Secchiano è un paesino di quattro case e duecento anime e quindi obiettivamente è difficile che uno si fermi, ma è il paese dove sono nati i miei, dove abita mia sorella e dove spero di tornare un giorno (moglie e figlie napoletane permettendo). E' comunque già essere riuscito a farlo conoscere vuol dire che Panoramio funziona. Le Marche si prestano molto ai tour cicloturistici. Ciao

Paolo Lazzarini on September 23, 2013

Dopo Secchiano bisogna farsi coraggio per affrontare le rampe del Nerone Ma la discesa che segue è veramente divertente e interminabile, ma bisogna essesre ben allenati. Ciao Paolo.

The Red on September 23, 2013

Io non ho il fiato, ma mio cognato, quello della polenta, è un ciclista amatoriale e spesso si fa il Nerone, il Catria, il Petrano, ecc. Forse vi sarete anche incrociati. Monte Neron. Ciao

Paolo Lazzarini on September 24, 2013

Il Catria da Foce è troppo duro e pericoloso. (Ma è il mio preferito). Il Nerone invece é più equilibrato, con una delle più belle discese tecniche che ho fatto. Però a Secchiano bisogna ricaricare la borraccia altrimenti son grossi guai. Ciao Paolo.

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on February 5, 2013
  • © All Rights Reserved
    by The Red

Groups