Panoramio is closing. Learn how to back up your data.

Villasimius, lo stagno di Notteri

Lo Stagno di Notteri si estende per una superficie di 34 ettari, con una profondità che può raggiungere al massimo mezzo metro. È separato dal mare di Capo Carbonara da una striscia di sabbia sottile. I geologi attribuiscono la sua formazione alla graduale unione tra l'antica isoletta di Punta Santo Stefano e la terraferma, provocando la formazione di due cordoni sabbiosi che hanno chiuso una porzione di mare. Lo stagno non ha emissari e ciò rende oscillante la presenza dell'acqua a seconda delle piogge. Le sue rive basse e sabbiose sono frequentate da una fauna acquatica abbastanza comune ma è possibile vedervi anche il fenicottero rosa durante i mesi invernali (Villasimius, settembre 2008).

Show more
Show less
Sesto Fiorentino

Photo details

  • Uploaded on March 9, 2013
  • Attribution-Noncommercial-Share Alike
    by Gori Bau
    • Camera: CASIO COMPUTER CO.,LTD. EX-Z60
    • Taken on 2008/09/20 14:17:01
    • Exposure: 0.002s (1/500)
    • Focal Length: 6.30mm
    • F/Stop: f/4.400
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash