...il volto dell'angelo (S. Matteo) e il bove (S. Luca)

Selected for Google Maps and Google Earth

I quattro animali divennero simboli degli evangelisti sulla base di una lettura allegorica di un versetto dell'Apocalisse. Attorno al trono divino, Giovanni vide quattro esseri viventi; "Il primo vivente era simile a un leone; il secondo vivente aveva l'aspetto di un vitello; il terzo vivente aveva l'aspetto di un uomo; il quarto vivente era simile ad un'aquila che vola". /Ap 4,7). L'attribuzione simbolica di questi ani mali agli evangelisti è antichissima e risale al secondo secolo; ecco le motivazioni: - a Matteo è riservato l'uomo (spesso trasformato in angelo) perché il suo Vangelo comincia con la genealogia terrena di Gesù da Abramo fino a Giuseppe e Maria. - a Luca va il vitello o toro, perché il suo Vangelo inizia nel tempio di Gerusalemme con i sacrifici celebrati da Zaccaria, futuro padre del Battista.

Show more
Show less
Save Cancel Want to use bold, italic, links?

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

WorldItalyLombardy

Photo taken in Besana In Brianza Monza and Brianza, Italy

Photo details

  • Uploaded on May 1, 2013
  • © All Rights Reserved
    by Renato Aldo Ferri
    • Camera: Canon EOS 500D
    • Taken on 2013/04/18 16:49:21
    • Exposure: 0.008s (1/125)
    • Focal Length: 70.00mm
    • F/Stop: f/13.000
    • ISO Speed: ISO100
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups