Le Panier et Notre Dame des Accoules- Marseille.

Selected for Google Maps and Google Earth

Le Panier, una passeggiata nella vecchia Marsiglia: Costruito nel punto in cui si trovava l’antica Massalia greca, il Panier è un tipico quartiere mediterraneo con le case dalle facciate variopinte. Rifugio storico di marinai e di generazioni di immigrati, questo quartiere, rimasto popolare, è un’oasi di pace. Nel suo cuore risplende un gioiello del barocco francese: la Vieille Charité… Storia di un quartiere: Il Panier diventa un quartiere popolare quando la borghesia marsigliese, nel XVII sec., decide di lasciarlo per sistemarsi nei nuovi quartieri ideati da Colbert, a est della città. Nel XIX sec., in piena rivoluzione commerciale e industriale, il quartiere acquisisce progressivamente una «cattiva reputazione». Questa «collina sovrappopolata e mal tenuta», come la chiamavano i consiglieri comunali, era considerata un ostacolo allo sviluppo e all’ammodernamento della città. Questo eccesso d’infamia non impedì a questo villaggio di sviluppare il proprio modo di vivere, legato ad una popolazione che viveva in gran parte grazie al mare - pescatori, navigatori, diportisti. Villaggio aggrappato alla collina («si sale» al Panier), attirò dapprima i Napoletani alla fine del XIX sec., poi i Corsi dopo la Prima Guerra Mondiale. Una parte del quartiere è bombardata dai Tedeschi nel febbraio 1943, eccezion fatta degli edifici di prestigio. Ma gli abitanti non si perdono d’animo e su ogni minimo pezzetto di terreno ricostruiscono le loro case tutte in altezza. Oggi, non si contano più i paesi - dal Maghreb alle isole Comore, al Vietnam – che portano il loro tocco di colore al mosaico culturale del Panier. Seduti davanti a casa, gli anziani continuano a parlare del più e del meno mentre una marmaglia indisciplinata vocifera con l'accento marsigliese tipico… Passeggiata nel Panier: Poco esteso, il Panier si percorre a piedi, fiutando l’aria, alla ricerca di profumi e di sensazioni, senza temere di perdersi. Non è più il quartiere malfamato dove il marsigliese, seppur intrepido, non osava mettere i piedi! Al contrario, l'antica Massalia, negli ultimi vent’anni continua ad essere riabilitata. Ora, gli intonaci ocra fioriscono sulle facciate, gli artigiani, ceramisti e creatori di statuine del presepe sono di ritorno, gli scrittori di gialli marsigliesi - Del Pappas e Carrese, tra l’altro – ne fanno lo sfondo delle loro avventure...

Show more
Show less
Save Cancel Want to use bold, italic, links?

Comments (2)

Arévalo, - PANO Yes. on May 3, 2013

Buen registro. Like.

Saludos cordiales.
Antonio.

Rodema on May 5, 2013

Hola Antonio, muchas gracias por su visita y aprecio de mi galería! Gracias y mejores deseos, rodema.

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on May 2, 2013
  • © All Rights Reserved
    by Rodema

Groups