Panoramio is closing. Learn how to back up your data.

Looking away

10th place in 2016 August TTT (Triple Theme Test) "Human Monument–Animal monument–Technical monument"


Palermo, Gymnasium dell'Istituto Agrario Principe di Castelnuovo

Il Parco del Principe di Castelnuovo era una tenuta di quasi 70.000 m² situata nella Piana dei Colli, frazionata nel XVIII secolo in sei aree con l’impianto di un frassineto, un agrumeto, un oliveto, un pistacchieto, un vivaio e un giardino ornamentale. Nel 1808 la proprietà venne ereditata dal principe Carlo Cottone, esponente di una cerchia di aristocratici illuminati, progressisti ed animati da idee liberali. Conscio dell'importanza dell'istruzione anche in campo agricolo, settore fondamentale dell'economia della Sicilia, il principe volle fondare nella sua tenuta un Seminario di Agricoltura, con lo scopo di istruire a metodi pratici e razionali i giovani agricoltori. Per la prima volta un giardino privato veniva messo a disposizione della comunità per uno scopo sociale. L'antico podere iniziò quindi ad essere interessato dalle trasformazioni necessarie alla nuova destinazione d'uso; tra il 1820 e il 1830 venne realizzato, su progetto di Antonino Gentile, l'edificio del Gymnasium, padiglione in forme neoclassiche caratterizzato da imponenti colonne doriche e decorato con affreschi, bassorilievi e statue di Michele Varrica. Dopo la morte di Cottone, nel 1829, il programma venne portato a termine dal suo amico ed esecutore testamentario Ruggero Settimo. L'Istituto Agrario Principe di Castelnuovo venne inaugurato nel 1847 e rimase in attività per poco più di un secolo. Durante quel periodo il parco vide l'introduzione di specie e varietà di interesse agronomico, l'utilizzazione di innovativi sistemi di irrigazione e la meccanizzazione di alcuni processi lavorativi.

Show more
Show less

Photo details

  • Uploaded on June 2, 2013
  • © All Rights Reserved
    by Piero Genova
    • Camera: 12M DSC
    • Taken on 2013/06/02 17:26:57
    • Exposure: 0.001s (1/693)
    • Focal Length: 5.00mm
    • F/Stop: f/4.500
    • ISO Speed: ISO50
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash