Monastero di Geghard (Armenia) - Le antiche celle dei monaci

Selected for Google Maps and Google Earth
Show more
Show less
Save Cancel Want to use bold, italic, links?

Comments (20)

esse est reminisci (… on July 9, 2013

Un alveare...

Marina T on July 9, 2013

like 1

si fa sempre più interessante

Daniela Brocca on July 9, 2013

Che posto...

Ilda Casati on July 10, 2013

Un luogo incredibile. Credetemi, ho fatto il pieno di stupore! E non solo qui, ma in tutto il Paese. Grazie carissimi Raffaele, Marina, Dany. Ilda

©Photo Luciano.F. on July 10, 2013

Incredibile come anni fà si potesse vivere per la propria fede in posti cosi...ma forse era anche per scampare alle persecuzioni dei non cattolici..comunque un ottimo report..la fotografia è anche questo...documentare,brava..ciao Luciano

Ilda Casati on July 11, 2013

Grazie Luciano carissimo per l'apprezzamento. Ho desiderato tantissimo condividere con gli amici questa esperienza in terra armena che mi ha colmato di soddisfazioni. A presto. Ilda

effeelle on July 13, 2013

Che posto hai visitato....un carico di mistero e di fascino!!!

Lalla

Ilda Casati on July 14, 2013

Hai ben intuito Lalla, proprio tutto così. Ed io sono molto contenta di questo viaggio/pellegrinaggio. Ciao carissima. Ilda

Alireza Javaheri on July 25, 2013
  • Nice shot & beautiful photo
  • L I K E
Ilda Casati on August 8, 2013

Alireza grazie e un caro saluto italiano. Ilda

ostilorenzo43 on August 10, 2013

sarebbe da proporre a tanti di noi.....

Ilda Casati on August 13, 2013

Infatti Lorenzo credo che molti vi troverebbero interesse. E' un'arte inesistente alle nostre latitudini. Ciao carissimo. Ilda

Giancarlo Ticozzi on August 14, 2013

Qui Ilda, siamo ai livelli delle abitazioni rupestri dei primi cristiani in Cappadocia, anche se credo che i periodi siano più o meno simili, poi anche l'arenaria è uguale, ma d'altronde la conformazione geologica dei due luoghi non si discosta molto. Complimenti per lo scatto Ilda, anche se in questi casi ti consiglierei di agire un po sul.. "bilanciamento del bianco" per rendere la scena un po più.. calda, ne guadagnerebbe anche il cielo, un po meno azzurro acqua marina.

Un abbraccio e... "scusa" ;-(( Gian

Ilda Casati on August 15, 2013

Ho capito Gian. Devo entrare nel menu "bilanciamento del bianco" (sono sicura che c'è perché ricordo di averlo visto da qualche parte nella fotocamera). Suppongo in questo caso di dover andare verso il meno e non verso il più (ok?) ed anche a me il cielo piace più sul blu piuttosto che quasi verdognolo. Grazie di cuore per il raffronto delle due foto che mi hai mandato. Direi che da esse è molto palese il diverso risultato. Hai proprio ragione. Uffa, vorrei la bacchetta magica, ecco. Un caro abbraccio. Ilda

Giancarlo Ticozzi on August 15, 2013

Innanzitutto Ilda, ti ringrazio per.. tutto il resto, riservandomi poi un momento per risponderti. per il.. "bilanciamento del bianco", anche se la fotocamera lo fa in automatico, non sempre ci azzecca e nel caso di questa tua foto, è stata la prevalenza di elementi marroni a fargli decidere di.. virare verso una temperatura colore più.. fredda, con la conseguenza di far apparire il cielo azzurro acqua marina. Almeno è quello che mi.. sembra, ma potrei anche.. sbagliarmi, però da quel poco che so su come lavora la fotocamera, alcune certezze le ho. Ma stai pure tranquilla che di.. "cantonate" ne prendo pure io, soprattutto attraverso il mirino ottico della reflex, che a differenza del display non ti fa vedere quel che vede il sensore in quel momento. La cosa migliore è fare come dici tu (ma non conoscendo il tuo mezzo non so se da una parte o.. l'altra) e vedere (difficile però in piena luce) il risultato a display, ammesso e non concesso di.. averne anche il tempo! Infine ci sono fotocamere che hanno questa tendenza a.. "raffreddare" le immagini, come appunto Panasonic e (forse peggio) Canon, mentre Nikon e soprattutto Olympus riproducono colori più reali, mentre Sony talvolta li rende fin troppo saturi; insomma ce n'è per tutti i gusti, facendo tribolare anche chi vuol cimentarsi con la post produzione. ;-)))

Ricambio l'abbraccio, a presto. Gian

effeelle on August 16, 2013

Stasera il WIFI dell'hotel funziona .... posso dire la mia ... io mi scordo sempre di correggere le impostazioni della reflex per il bianco e la temperatura della luce o le sue caratteristiche ...oggi, per esempio, il cielo era una schifezza bianchiccio/grigia e io dovevo riprendere dei menhir grigi in mezzo al verde scuro ...un godimento ... mica ho pensato di fare delle prove con le varie tipologie di luce o bilanciare il bianco, ho solo sottoesposto o sovraesposto fino ad un risultato accettabile ... altro che cielo acquamarina ....d'altra parte anche il settaggio automatico della compatta ha fatto miracoli ... mi consolo!!!! E, a questo punto, sono contenta del settaggio dei colori VIVID delle mie Sony!! Non mi sembra che siano sempre particolarmente saturi... tranne il rosso che è bestiale ... a volte in post un pelo di contrasto glielo concedo!! Un grosso ciao, Gian e *Ilda *, dalle ultime propaggini della Bretagna

Lalla

Giancarlo Ticozzi on August 16, 2013

Allora goditela fin che puoi la.. vacanza Lalla, quella si altro che.. "bilanciamento del bianco". Se si perde una vacanza è poi difficile recuperarla, mentre un cielo.. "acqua marina" lo si può sempre mettere a posto!! E' vero quello che dici, con la compatta è più facile ottenere risultati migliori a differenza della reflex con mirino ottico (che se è vero che ti da la realtà assoluta, ma poi in sensore fa ciò che vuole) perchè un colpo d'occhio al display o al.. mirino elettronico, ti permette sempre di giudicare quello che vede veramente il sensore. Il vantaggio della reflex lo si ha scattando in formato RAW, perchè in questo modo (molte volte) non interviene pesantemente il processore ad alterare i colori, anche se a prima vista le immagini paiono far.. schifo, in quanto più sbiadite e morbide delle consorelle JPG.

Un abbraccio a te e Fabio, aspettando dunque le.. foto della Bretagna. ;-))

Gian

Ilda Casati on August 17, 2013

Lalla e Gian ho letto con interesse tutto quanto e forse ho imparato anche qualcosa. Grazie davvero e buon proseguimento per un'ottima estate, ovunque andiate. Baci. Ilda

Giancarlo Ticozzi on August 17, 2013

Scusa... Ilda, mi sono accorto dopo aver risposto a Lalla che l'avevo fatto con la.. tua foto. Avrei voluto arrivarci prima, ma.. prima ci sei arrivata tu, sooob..!

Comunque grazie a te che...sopporti sempre le mie.. "elucubrazioni". ;-))

Baci.. bacioni ad entrambe. Gian

effeelle on August 17, 2013

Alt, alt...correzione, Gian...nell'entusiasmo dell'intervento, ho detto che il settaggio della compatta ha fatto miracoli ... ma * non ha* fatto miracoli, invece!!!!! E il formato RAW non l'ho mai usato, quindi non posso utilizzarne i benefici in conversione e in post ... intanto mi godo la vacanza, senza pensare alle foto ...la vacanza è sacra ... una terapia medica, possiamo dire!!! La migliore.

Ciao

Lalla

Sign up to comment. Sign in if you already did it.

Photo details

  • Uploaded on July 9, 2013
  • Attribution-Noncommercial-No Derivative Works
    by Ilda Casati
    • Camera: Panasonic DMC-TZ20
    • Taken on 2013/06/24 12:28:00
    • Exposure: 0.003s (1/400)
    • Focal Length: 6.40mm
    • F/Stop: f/4.000
    • ISO Speed: ISO100
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash

Groups