Panoramio is closing. Learn how to back up your data.

Pasubio Strada delle gallerie.

La strada delle 52 gallerie (o strada della Prima Armata) è una mulattiera militare costruita durante la prima guerra mondiale sul massiccio del Pasubio. La strada si snoda fra Bocchetta Campiglia (1.216 m)[1] e le porte del Pasubio (1.934 m)[2] attraversando il versante meridionale del monte, situato al riparo dal tiro dell'artiglieria austro-ungarica, caratterizzato da guglie, gole profonde e pareti rocciose a perpendicolo. È lunga 6.555 metri, dei quali ben 2.335[3] sono suddivisi nelle 52 gallerie scavate nella roccia; ogni galleria è numerata e caratterizzata da una propria denominazione. La larghezza minima è stata originariamente prevista in 2,20 m (il raggio esterno in curva è di almeno 3 m), con una media di 2,50 m[4] per permettere il transito contemporaneo di due muli con le relative salmerie. Le foto che seguonoLa pendenza della strada raggiunge il 22 per cento, con una media del dodici per cento.[5][4] Caratteristica, tra le molte gallerie, è la 19ª perché, oltre a essere la più lunga (320 m), ha un tracciato elicoidale a 4 tornanti, all'interno di un gigantesco torrione di roccia.[6] Anche la successiva n. 20 è scavata all'interno di un torrione roccioso e, per superare il notevole dislivello, si avvita su sé stessa come un cavatappi. Il tratto della 43ª corre sotto il passo Fontana d'Oro (1.875 m) All'uscita della 47ª si raggiunge il punto più alto della strada (2.000 m), dal quale si gode un panorama grandioso.

Show more
Show less

Photo details

  • Uploaded on September 25, 2013
  • © All Rights Reserved
    by brunosma (NO VIEWS)
    • Camera: Canon PowerShot SX1 IS
    • Taken on 2013/09/21 13:13:46
    • Exposure: 0.001s (1/1000)
    • Focal Length: 5.00mm
    • F/Stop: f/4.500
    • ISO Speed: ISO80
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash