Panoramio is closing. Learn how to back up your data.

Monte Cofano - veduta sulla Torre della Tonnara

La visita della Riserva attraverso l'itinerario che costeggia Monte Cofano e che collega i due golfi di Bonagia e Cofano (tappe 1, 2, 3/1, 3/2, 3/3) si conclude con la Torre della Tonnara di Cofano. Questa località è raggiungibile anche in auto (N 38° 06' 42", E 12° 40' 47"). La torre, oltre alla funzione di guardia, ha avuto anche il compito di difendere la già esistente tonnara (Thonum Cofani), una delle più prospere della costa trapanese, dalle scorrerie dei pirati. La sua costruzione è databile attorno al 1560. La torre suscita particolare interesse anche dal punto di vista architettonico, essendo unica nel suo genere in tutta la Sicilia, con la sua caratteristica base quadrata "a forma stellare", con le pareti concave progettate per attutire i colpi di cannone. Dall'interno sono visibili i cunicoli utilizzati per riversare liquidi bollenti verso gli invasori. La torre è stata recentemente restaurata ed è visitabile (sab e dom). Sulla riva vicina alla torre si trovano le tracce di un antico stabilimento per la lavorazione del pescato. Ancora oggi e' visibile una vasca rettangolare intagliata nella roccia ed i residui di altre vasche erose dal mare, risalenti ad epoca romana intorno al IV- III secolo AC.


The visit of the Reserve through the path that skirts Mount Cofano and connecting the two gulfs of Bonagia and Cofano (stages 1, 2, 3/1, 3/2, 3/3) ends with the Tower of Tonnara Cofano. This site is also accessible by car (N 38° 06' 42" E 12° 40' 47"). The tower, in addition to the functions of guard, also had the task of defending the existing tonnara (Thonum Coffins), one of the most prosperous of the sicilian coast, from pirate raids. Its construction dates from around 1560. The tower is also of particular interest from the architectural point of view, being unique in Sicily, with its distinctive square base "star-shaped, with concave walls designed to absorb the blows of the cannon Are visible from inside the tunnels used to pour hot liquids to the invaders. The tower has been restored and is open (Sat and Sun). On the shore near the tower are traces of an old fish processing plant. Even today you see a rectangular pool cut into the rock and the residues of other basins eroded by the sea, dating back to Roman times around the IV-III century BC.


Riserva Naturale Orientatta Monte Cofano

Show more
Show less

Photo details

  • Uploaded on November 11, 2013
  • © All Rights Reserved
    by Mimmo Valenti
    • Camera: NIKON CORPORATION NIKON D200
    • Taken on 2013/10/20 11:25:46
    • Exposure: 0.022s (1/45)
    • Focal Length: 38.00mm
    • F/Stop: f/8.000
    • ISO Speed: ISO100
    • Exposure Bias: 0.00 EV
    • No flash