▬ Mauro Antonini ▬
photos
on Google Maps
views
None

▬ Mauro Antonini ▬'s conversations

Really a magnificent aerial view of these extremely grandiose region where all world's highest mountain ranges meet together. Congratulation for the breathtaking images! L+F I added you to my favorite ph.s Morrique!

Really a magnificent aerial view of these extremely grandiose region where all world's highest mountain ranges meet together. Congratulation for the breathtaking images! L+F

HOLA,

Gracias a todas las personas que me escriben y han firmado para salvar Panoramio,no puedo responder a todos pero otra vez GRACIAS!!!

Si todos somos Panoramio,todos debemos ayudar para salvarlo,pon el enlace en tus comentarios para que todos puedan enterarse de lo que esta pasando.Panoramio If we all , we all need help to save , put the link in your comments so that everyone can hear what is happening ..PETICION PARA LA UNESCO

Beautiful photo L+F!

Excellent picture! LIKE! Greetings!

What a beautiful photo in b&w !!! Best regards from Athens

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
Preciosa imagen, ☆☆☆ Like ☆☆☆,
Saludos desde "La isla del encanto"
Puerto Rico....JeO112.
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░
Me gusta esta chimenea, ☆☆☆Like☆☆☆,
Saludos desde "La isla del encanto"
Puerto Rico....JeO112.
░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░░

Dal "Corriere della Sera" - 9 ottobre 2014

Tanto rumore per nulla. La secolare cascata dell’Orrido sopravviverà, nonostante il frastuono che ha innescato le denunce dei residenti e spaccato in due un paese. E il Comune di Bellano non pagherà la multa (1.032 euro) inflitta dall’Arpa per l’inquinamento acustico provocato dai salti d’acqua fra i canyon di rocce, uno spettacolo naturale che ogni anno calamita nell’oasi protetta sulla sponda lecchese del lago di Como migliaia di turisti (80% stranieri). Anche se rimane la violazione dei decibel rilevata dall’Arpa. Non c’è ancora il sigillo dell’ufficialità, ma nel vertice di mercoledì il prefetto di Lecco, Antonia Bellomo, ha mediato fra il sindaco di Bellano, Roberto Santalucia (centrosinistra), e i dirigenti dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, raggiungendo un «accordo giuridicamente soddisfacente». In sostanza, il caso sarà archiviato, grazie a un escamotage giuridico. Conferma il sindaco Santalucia: «Grazie alla collaborazione del prefetto e dell’Arpa, è stato impostato un percorso che garantirà una soluzione. La cascata non sarà zittita, piuttosto si avvierà un procedimento che potrebbe portare all’archiviazione del contenzioso. La Prefettura si attiverà per individuare gli elementi che consentiranno di produrre un atto giuridicamente sostenibile». Dunque, pace fatta sull’Orrido, anche se rimane un ultimo nodo da sciogliere: chi è il proprietario della cascata? Non lo è il Comune di Bellano, non lo è la Regione, non lo è l’Hydro Energy Power, la società che sfrutta i salti d’acqua per produrre energia elettrica con la sua piccola centrale. Un giallo che nei prossimi giorni la Prefettura tenterà di risolvere.

Paolo Marelli

« Previous12345678...4950Next »

Tags

Friends

  • loading Loading…

 

▬ Mauro Antonini ▬'s groups