Adriano Bologna
0
photos
0
on Google Maps
0
views

Adriano Bologna's conversations

Thank you all for more than 5.000 views!

Thank you all for more than 4.000 views!

Thank you all for more than 6.000 views!

@Adriano LOL ;-)

Leggere DARWIN e riprodursi,le femmine dovrebbero essere minimo 20 volte in cinta,nellarco della loro vita.LUnico scopo È riprodursi allo scopo di EVOLVERSI,Fare sesso è bello ,perchè la natura ha bisogno di nuove forme ed con "il piacere" ci trae in inganno.Altre illusioni servono alluomo per giustificare le proprie debolezze o egoismi.RIPRODURSI ED ESALTARE IL PASSATO DELLA NOSTRA STORIA,questo è lunico intento.Nei giorni così detti di "RELAX" fate sesso il più possibile cercando di portare le proprie compagne ad uno stato interessante,ce lo chiede,la natura.Inoltre per i nati nella valle del sinello,non dimenticate,noi figli dei pastori OSKI abbiamo bisogno in forma multipla di rigenerarsi,la nostra è una razza prescelta dalla natura!!!! quindi molti accoppiamenti e molti figli,la nostra storia ha bisogno di futuro

Se non sei stato da solo e di notte ,a passeggiare,nelle foreste del nord,se non hai visto la luna piena ,seduto sulle macerie delle mura del "LIMES",se non hai sentito il vento del nord e la pioggia battere forte sui rami degli alberi che sembrano tuoi nemici,nella Teuterburger Forrest,così come allora nel settembre del NONO ANNO DOPO CRISTO,be allora penso,tu non hai ,provato EMOZIONI!!!!!

Se non sei stato da solo e di notte ,a passeggiare,nelle foreste del nord,se non hai visto la luna piena ,seduto sulle macerie delle mura del "LIMES",se non hai sentito il vento del nord e la pioggia battere forte sui rami degli alberi che sembrano tuoi nemici,nella Teuterburger Forrest,così come allora nel settembre del NONO ANNO DOPO CRISTO,be allora penso,tu non hai ,provato EMOZIONI!!!!!

Ein sehr schönes Licht. Like und Gruß, Ingo

Schmilze hinfort - Du Schnee!

Hättest du Heinz the .... geschrieben. Ich hätte es dir geglaubt. :))) L

VG febrok

« Previous12345Next »

Friends

  • loading Loading…

 

Adriano Bologna's groups