Mimmi Cassola!
Best photos All photos
photos
983
on Google Maps
views
Sono nata nel 1940, e quindi in piena guerra: ne ricordo molte cose. Sono andata a scuola a cinque anni, perché sapevo già leggere e scrivere da almeno due anni. Finita la guerra, siamo andati ad abitare a Milano: "La mia cattività milanese", dicevo per scherzo. Al Liceo Berchet conobbi Don Giussani, e fui sua amatissima figlia. Nel 1959 superai il tremendo Esame di Maturità, con i più alti voti della classe nella materie classiche. Quindi studiai Lingue, e mi guadagnai il Dott. che però non uso mai. Feci parte del coro di Cl, come contralto sfiatato. Quando il nostro coro fu sciolto (musica sacra antica, poi Palestrina, Monteverdi, e i semplici canti a tre voci di San Filippo Neri) perché il nostro maestro, che insegnava al Conservatorio, non ce la faceva più a occuparsi anche di noi, non volli più restare a Milano e venni a Firenze con mia madre, dove avevamo comprato da anni questa casa antica, con un panorama sulla città veramente grandioso. Ho ancora molti amici a Milano, soprattutto quelli del coro, ma anche molti altri, e restiamo in contatto, anche se ormai ci vediamo molto di rado, eccettuati Massimo e Dina (basso e soprano) che vengono a Baratti in luglio. Con gli altri, ogni tanto un colpo di telefono. Ho scritto e pubblicato 17 libri, gli ultimi tre una Trilogia di 1500 pagine in caratteri piccoli: sei anni di pura felicità, mentre li scrivevo. Poi il mio editore (Jaca Book) mi disse che non si sarebbero più occupati di "fiction", che io chiamo "narrativa", e così ho perso sia l'editore che l'Ispirazione. Ormai scrivo solo lettere, in famiglia (i miei nipoti vivono in USA), a vecchi amici, e a chi mi scrive per parlare di scrittura. Mimmi Cassola
« Previous12Next »

Mimmi Cassola!'s conversations

Très jolie prise.

(YS & LIKE).

Amitiés, André

super!!!!!!!!!!! ich glaub der Schwan will auch ein Bier und wer gibt jetzt eins aus, viele Grüße, karl

Leonida Bissolati, che insieme a mio nonno Garzia Cassola, suo cognato, fondò un giornale: "L'Avanti".

Volterra,Podere Marmini, l'ingresso di una piccola tomba etrusca: qui sono sepolti i bambini del mio bisnonno Carlo Cassola, Duumviro di Brescia. Medaglia d'oro. Sono fiera di discendere da lui. Peccato che a sua moglie Rosa morissero tutti i bimbi... Mio nonno invece sopravvisse, grazie a Dio, e ho potuto conoscerlo e volergli tanto bene...

Mimmi Cassola

Questa bambina bionda ero io..... tanti anni fa! Ora sono molto cambiata, ovviamente....

Mimmi Cassola

Very beautiful picture!

Mimmi Cassola

thank you Nino, greetings, ch.

Klaus, thank you very much for the appreciated comment and Like + Fav!

Best regards from Italy, Francesco.

Just magical. The kind of shot most of us dream of taking.

A perfectly balanced capture from a wonderful old Welsh cemetery, great work!
YSL
Best wishes
Frank

« Previous12345678...4950Next »

Tags

Friends

  • loading Loading…

 

Mimmi Cassola!'s groups